MOSCA
19.02.2013 - 16:440

Armenia: il rivale del presidente rivendica la vittoria

MOSCA - L'ex ministro degli esteri Raffi Hovannisian, arrivato secondo alle presidenziali armene di ieri con il 36,7%, si è dichiarato oggi vincitore del voto chiedendo al presidente uscente Serzh Sarkisian, riconfermato con il 58,6%, di riconoscere la sua sconfitta.

"Le elezioni si sono svolte con brogli di massa. Io sono il presidente eletto dell'Armenia", ha detto parlando davanti a centinaia di suoi sostenitori nel centro di Ierevan, riferiscono le agenzie. "Il risultato del voto non rispecchia la volontà del popolo", ha aggiunto.

Intanto il leader del Cremlino Vladimir Putin ha inviato le proprie congratulazioni a Sarkisian.



ATS
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
presidente
armenia
mosca
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-17 20:27:34 | 91.208.130.87