Fotolia
FRANCIA
02.01.2018 - 11:190

I detenuti francesi avranno il telefono fisso in cella

Lanciata una gara d'appalto per 50mila utenze. Si potranno chiamare solo i numeri autorizzati

PARIGI - La Francia intende installare un telefono fisso nella cella di ogni detenuto. Il ministero della giustizia di Parigi ha lanciato una gara d'appalto per equipaggiare progressivamente circa 50.000 utenze nei penitenziari del Paese.

Chi sconta il carcere potrà telefonare solo ai numeri autorizzati dall'amministrazione penitenziaria. Le prime linee dovrebbero essere attivate entro fine anno. Per l'amministrazione di Emmanuel Macron, si tratta di favorire il mantenimento dei legami famigliari, considerato un elemento chiave del reinserimento in società e disinnescare una delle principali fonti di conflitto in prigione, il traffico di telefoni cellulari.
 
 

Commenti
 
Tags
telefono
cella
telefono fisso
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 00:23:46 | 91.208.130.86