Keystone
ISRAELE
05.12.2017 - 11:350

Gerusalemme: Israele si prepara alla rivolta palestinese  

La polizia, lo Shin Bet e l'esercito hanno tenuto in questi giorni numerose riunioni in tal senso

TEL AVIV - Il sistema di difesa israeliano si sta preparando per una «possibile violenta» rivolta palestinese in Israele, principalmente a Gerusalemme, a seguito dell'annunciata intenzione di Donald Trump di riconoscere Gerusalemme capitale dello Stato ebraico o di spostare l'ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme.

La polizia israeliana, lo Shin Bet e il comando centrale dell'esercito - riferiscono i media d'Israele - hanno tenuto in questi giorni numerose riunioni in tal senso.

I rappresentanti della difesa israeliani hanno sottolineato che le pur dure reazioni della leadership palestinese devono «ancora superare la linea», ma che questa può essere sorpassata «in un attimo» anche senza l'incoraggiamento dell'Autorità nazionale palestinese (Anp).

Secondo il sito Ynetnews, l'amministrazione Usa ha dato istruzioni ai propri consolati ed ambasciate in Medio Oriente di alzare il livello di allerta per paura di proteste contro le istituzioni americane.


 
 


 
 

1 mese fa Erdogan a Trump: «Gerusalemme è la linea rossa per i musulmani»
1 mese fa Macron a Trump: «Preoccupati per il riconoscimento di Gerusalemme capitale»
1 mese fa Hamas avverte: nuova intifada con Gerusalemme capitale
1 mese fa Gerusalemme capitale? Abu Mazen: «Inaccettabile»
1 mese fa Gerusalemme capitale? Riunione d'emergenza della Lega araba
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
gerusalemme
israele
rivolta palestinese
rivolta
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 14:44:17 | 91.208.130.87