keystone
FRANCIA
04.12.2017 - 13:280

Record di passatori fermati a Ventimiglia

Secondo il prefetto delle Alpi Marittime sono almeno 350, quasi uno al giorno

PARIGI - Un numero record di passatori è stato bloccato quest'anno al confine italo-francese tra Ventimiglia e Mentone. Secondo il prefetto delle Alpi Marittime, Georges-Francois Leclerc, sono almeno 350, quasi uno al giorno.

Anche i fermi alla frontiera dovrebbero salire quest'anno ad un livello mai visto prima, con circa 50'000 persone fermate, aggiunge la prefettura transalpina.

Quanto al tasso di riammissioni in Italia è del 98%. "Sono persone che arrivano dall'Africa intera e che cercano di vivere in Occidente. Gli riconsegniamo in Italia", ha spiegato il prefetto Leclerc intervistato ai microfoni di radio France Bleu. Quanto ai "passeurs" tra Ventimiglia e la Francia, "li fermiamo e li puniamo".

"Ad oggi - ha insistito, abbiamo fermato e consegnato alla giustizia, che del resto ha una giurisprudenza particolarmente severa, 350 passatori, il che è un record, quasi uno al giorno".

Intanto, secondo il quotidiano le Monde, il ministro degli Interni, Gérard, Collomb invita i prefetti ad agire in modo ancora più rigoroso contro l'immigrazione clandestina e chiede "risultati" prima della legge in materia prevista per la prossima primavera.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Tags
record
passatori
ventimiglia
giorno
prefetto
quasi giorno
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-22 09:26:42 | 91.208.130.87