Keystone
BELGIO / SPAGNA
05.11.2017 - 14:140

Puigdemont e quattro ministri si costituiscono

L'ex presidente catalano è interessato da un mandato di cattura europeo. La procura belga: «Decisione entro domani»

BRUXELLES - Il leader catalano Carles Puigdemont e i quattro ministri su cui pende un mandato d'arresto europeo emesso dalla giustizia spagnola si sono presentati al commissariato a Bruxelles. L'ex presidente e i quattro "consellers" sono accusati in Spagna di ribellione, sedizione, malversazione, prevaticazione e disobbedienza per aver dichiarato unilateralmente l'indipendenza della Catalogna a seguito del referendum del 1° ottobre scorso, ritenuto illegale da Madrid.

«Decisione entro domani» - Il portavoce della procura belga ha confermato che Carles Puigdemont e suoi 4 ministri si sono presentati la commissariato precisando che il giudice non ha eseguito il loro arresto. «Queste cinque persone saranno ascoltate oggi pomeriggio ed il giudice prenderà una decisione entro le 09.00 di domani mattina», ha spiegato Gilles Dejemeppe alla stampa. Dopo gli interrogatori dei cinque politici catalani il giudice istruttore deciderà se rilasciarli o se trasformare lo stato di fermo attuale in detenzione. Ognuno sarà interrogato singolarmente alla presenza di un avvocato e di un interprete. Il portavoce della procura di Bruxelles ha detto che il termine ultimo per il giudice sono le 09.17 di domattina ma ha anche aggiunto che è possibile che la decisione venga comunicata tra le 20.00 e le 22.00.
 
 


 
 

Commenti
 
Danny50 1 settimana fa su tio
La farsa continua.....
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
decisione
puigdemont
giudice
ministri
domani
quattro ministri
decisione entro
bruxelles
procura
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-17 18:37:24 | 91.208.130.87