Keystone
GIAPPONE
05.11.2017 - 09:550

Trump in Giappone: «Nessun dittatore sottovaluti gli Usa»

La Corea del Nord minaccia una «punizione spietata» per questi «stupidi commenti»

TOKYO - «Nessun dittatore deve sottovalutare la determinazione e la risolutezza degli Stati Uniti». Lo ha detto il presidente americano Donald Trump, riferendosi alla situazione geopolitica nella penisola coreana, durante il suo discorso alle truppe militari della base aerea di Yokota, a ovest di Tokyo, dove l'Air Force One è atterrato poco dopo le 10 ora locale (le 2 in Svizzera).

Trump ha definito il Giappone «un alleato cruciale e molto stimato dagli Stati Uniti» e ringraziato le autorità per il benvenuto e per «i decenni di amicizia tra le due nazioni».

In seguito Trump si è recato al campo di golf di Kasumigaseki, a nord di Tokyo, per giocare una partita con il premier nipponico Shinzo Abe e il giocatore professionista Hideki Matsuyama. Nel frattempo le due first ladies, Melania e Akie, si sono incontrate nel negozio di Mikimoto, famoso per le perle, nel quartier del lusso di Ginza al centro di Tokyo. Per le due coppie è prevista questa sera una cena ufficiale.

Domani mattina Trump si recherà in visita al palazzo reale per un incontro di 30 minuti con l'imperatore Akihito e la consorte Michiko. Successivamente incontrerà le famiglie dei cittadini giapponesi rapiti negli anni '70 e '80 dagli agenti segreti nordcoreani. Nel pomeriggio Trump e Abe esamineranno la situazione geopolitica in Corea del Nord e le relazioni con la Cina per aumentare la pressione con il regime di Pyongyang. Successivamente presiederanno una conferenza stampa durante la quale si discuterà del progetto di denuclearizzazione della penisola coreana.

Sul fronte economico, i due paesi dovrebbero raggiungere nuovi accordi di cooperazione nel settore energetico e nello sviluppo di infrastrutture. Non sono invece previsti ulteriori negoziati su un'eventuale elaborazione del trattato di libero scambio tra Stati Uniti e Giappone.

Trump rimarrà in Giappone fino a martedì, prima di proseguire in un tour in altre quattro nazioni del continente asiatico: la Corea del Sud, la Cina, il Vietnam e le Filippine. Durante il volo verso Yokota il presidente americano ha detto ai giornalisti che nel corso del suo tour asiatico egli incontrerà con ogni probabilità il suo omologo russo Vladimir Putin.

«Vogliamo l'aiuto di Putin per la risoluzione della crisi geopolitica con la Corea del Nord», ha detto Trump preludendo a un colloquio bilaterale con ogni eventualità in Vietnam o nelle Filippine, quando i due leader parteciperanno al vertice della Cooperazione Economica Asiatico-Pacifica (Apec). Il presidente americano ha anche detto che discuterà della minaccia del regime di Pyongyang con diversi statisti durante la sua visita nel continente asiatico.

La Corea del Nord minaccia Trump per «stupidi commenti» - La Corea del Nord minaccia una «punizione spietata» contro il presidente americano Donald Trump per gli «stupidi commenti»: a due giorni dalla visita a Seul, il "Rodong Sinmun", l'organo del Partito dei Lavoratori, accusa in un commento il tycoon di irretire «seriamente» Pyongyang con le sue parole.

«Trump deve dare retta alle affermazioni di altri esperti americani secondo cui lui dovrebbe fermare l'incauto ricatto e tirarsi fuori dagli affari della penisola coreana».

«Nessuno può predire quando Trump fa un atto avventato. L'unico modo di verificarlo è addomesticarlo con assoluta potenza fisica», continua il commento del "Rodong Sinmun". Se gli Usa fanno cattivi calcoli sul Nord con «atti avventati», Pyongyang metterà in atto «punizioni risolute e senza pietà» con la mobilitazione di tutte le forze. «Gli Usa non hanno energie per prevenirlo. Allora il rammarico sarà tardivo».


 
 


 
 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
nord
trump
corea
giappone
corea nord
tokyo
usa
pyongyang
presidente americano
presidente
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-23 12:26:11 | 91.208.130.86