Keystone
UNIONE EUROPEA
12.10.2017 - 14:140

Schengen: «Controlleremo per altri sei mesi»

«La Commissione europea sta valutando le notifiche» di Danimarca, Francia e Germania

BRUXELLES - Danimarca, Francia e Germania hanno notificato alla Commissione europea la decisione di andare avanti con i controlli alle proprie frontiere interne per altri sei mesi.

«La Commissione sta valutando le notifiche», ha spiegato la portavoce dell'esecutivo comunitario agli Affari interni Natasha Bertaud, che non ha voluto fornire le motivazioni alla base dei nuovi provvedimenti.

Germania e Danimarca hanno controlli in atto da quasi due anni ad alcune delle proprie frontiere. La misura è stata giustificata con i rischi derivanti dai flussi migratori sulla rotta dei Balcani occidentali, attraverso la Grecia, e avrà la sua ultima e definitiva scadenza l'11 novembre.

Anche la Francia ha controlli in atto, ormai da due anni, sulla base della minaccia terroristica.

Commenti
 
lo spiaggiato 2 mesi fa su tio
Anzi benissimo... il tratfato di Schengen si dimostra sempre una ottima cosa... flessibile all'occorenza e solido quando serve... :-))))
Danny50 2 mesi fa su tio
E la Svizzera ? Più zelante di tutta l'UE per questi trattati osceni per scimiottare gli Stati Uniti ed illudersi di avere un'Europa Unita. Osi in letargo a Berna su qualche tram, SVEGLIAAAAAAA
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
controlli
germania
francia
commissione
danimarca
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-16 11:55:36 | 91.208.130.87