Keystone / EPA
ISRAELE
12.10.2017 - 12:060

Usa pronti a lasciare l'Unesco

La ragione? Le recenti risoluzioni su Israele e gli insediamenti

TEL AVIV - Gli Usa si apprestano ad uscire dall'Unesco a causa delle accuse ad Israele. Lo sostiene la rivista 'Foreign Policy' - ripresa dai media israeliani - secondo cui l'amministrazione di Trump sta facendo i piani per abbandonare l'organismo a causa delle recenti risoluzioni che hanno condannato Israele e gli insediamenti, incluse quella su Hebron, in Cisgiordania, dichiarata parte del patrimonio storico palestinese, e l'altra sulla Città Vecchia di Gerusalemme.

Ma la decisione sarebbe legata anche alla somma - circa 500 milioni di dollari - che gli Usa devono all'Unesco (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura) da quando hanno sospeso l'erogazione dei fondi annuali nel 2011 per il riconoscimento della Palestina come stato membro dell'organizzazione.

Intanto a Parigi si sta votando in questi giorni per eleggere il nuovo direttore generale. Per ora sono rimasti in lizza due soli candidati che sono pari a livello di preferenze: l'ex ministro della cultura francese Audrey Azoulay e il suo omologo del Qatar Hamad Bin Abdulaziz Al-Kawari su cui Israele ha già espresso le proprie preoccupazioni.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
unesco
usa
israele
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-16 12:00:21 | 91.208.130.87