Keystone
STATI UNITI
05.10.2017 - 12:350

Politico antiabortista chiede alla sua amante di abortire

Su Facebook pubblicava messaggi contro l’interruzione di gravidanza. Non si ricandiderà

PITTSBURGH - Quando Shannon Edwards ha letto il post pubblicato sul profilo Facebook ufficiale di Tim Murphy non poteva crederci. L’uomo con cui aveva una relazione extraconiugale da quasi un anno, un deputato repubblicano del Congresso degli Stati Uniti, condannava l’aborto. Eppure, solo una settimana prima, quell’uomo le aveva suggerito di abortire quando lei gli aveva detto che temeva di essere incinta.

«E tu ti fai zero problemi a postare dappertutto la tua presa di posizione antiabortista mentre settimana scorsa non ti sei fatto problemi a chiedermi di abortire», ha scritto Edwards il 25 gennaio scorso al politico 65enne in un sms ottenuto e pubblicato questa settimana dal Pittsburgh Post-Gazette. Il rappresentante della Pennsylvania aveva ammesso l’incoerenza. «Capisco quello che dici a proposito dei miei messaggi per la Marcia per la vita», rispondeva, ma continuava: «Non li ho scritti io, lo fa il mio staff. Io li ho letti e ho provato imbarazzo. Ho detto al mio staff di non scriverne più».

Nel post di Facebook del 24 gennaio scorso, Murphy criticava il fatto che gli Stati Uniti fossero «uno dei soli sette Paesi al mondo» a permettere l’aborto anche oltre le 20 settimane, ma esprimeva anche considerazioni negative sull’interruzione di gravidanza in generale: «Spero che torniamo a essere una nazione impegnata a onorare la vita dal momento del concepimento e ad assicurare che i soldi dei contribuenti non siano mai spesi per interrompere la vita prima ancora che inizi», scriveva.

La gravidanza dell’amante di Murphy si era poi rivelata una preoccupazione infondata, ma la scoperta della loro relazione da parte del marito della donna aveva portato al loro divorzio e all’obbligo, per il politico conservatore, di ammettere pubblicamente l’affaire. Ora, la pubblicazione degli sms sulla richiesta fatta a Edwards di abortire gli ha dato il colpo di grazia. Senza spiegare le motivazioni del suo gesto o accennare alla sua storia extraconiugale o al messaggio, Murphy ha fatto sapere che dopo la fine del suo mandato non si ricandiderà per la Camera dei rappresentanti.      

Commenti
 
Zico 2 mesi fa su tio
i politici sono tutti aperti al mondo ed al buonismo: no alla pena di morte, no a espellere stranieri anche se hanno commesso efferrati crimini, no a qui no a là: poi quando capita a loro ecco che le cose cambiano, le luci si accendono e si accorgono che il mondo non è nelle loro camere ovattate, ma che ci sono gli assassini,i pedofili,gli sfruttatori e gli schiavisti...
pillola rossa 2 mesi fa su tio
Oregiatt
Zico 2 mesi fa su tio
@pillola rossa il solito politico baciapile
limortaccituoi 2 mesi fa su tio
Come tutti i politici che si oppongono alle libertà individuali, è contrario finché le cose non lo riguardano.
Ecthelion 2 mesi fa su tio
Fate quello che dico ma non ciò che faccio
leopoldo 2 mesi fa su tio
farsi vedere quello che non si è tipico dei politici.
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
murphy
antiabortista
gravidanza
amante
settimana
facebook
edwards
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 12:37:02 | 91.208.130.87