WASHINGTON
10.08.2009 - 17:240

Usa: California; rissa in carcere tra latini-neri,250 feriti

WASHINGTON - Rivolta a sfondo razziale nel carcere californiano di Chino, dove una maxi rissa tra detenuti latini e afroamericani ha provocato almeno 250 feriti, molti di questi ricoverati in ospedale. Lo scrive oggi in prima pagina il New York Times, ma da giorni i media della West Coast descrivono la situazione drammatica di sovraffollamento delle carceri del 'Golden State' e i conseguenti rischi di incidenti, soprattutto durante l'estate.

Gli scontri sono iniziati nella serata di ieri e terminati nella notte, in un dormitorio, all'interno di un braccio del carcere di media sicurezza. I detenuti hanno distrutto i loro armadietti di metallo, usandoli come armi, quindi hanno appiccato il fuoco ai materassi e a tutto quello che c'era attorno. Le galere della California ospitano più di 158mila detenuti, e sono le più affollate degli Stati Uniti, tanto che i giudici federali hanno stabilito nei giorni scorsi la liberazione di 43mila persone, nell'arco dei prossimi due anni.



ATS
Potrebbe interessarti anche
Tags
carcere
california
rissa
feriti
detenuti
washington
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 10:40:26 | 91.208.130.87