CHIASSO
27.10.2017 - 06:000

Al via oggi la nuova stagione del Murrayfield

Stasera sul palco del Murrayfiled Pub di Chiasso Alex Haynes & The Fever, domani Leroy Emmanuel

CHIASSO - Stasera a partire dalle 22 avremo modo assistere alla performance di una delle migliori voci blues del Regno Unito. Chitarrista e cantante, Alex Haynes, dopo l'esperienza nei pub, dove suonava blues acustico e folk, ha sviluppato il proprio stile con la chitarra slide: un suono sporco, il suo, che cattura e sorprende per l’originalità. Ad un primo ascolto, ogni paragone con Caleb Followill dei primi Kings of Leon non è completamente fuori dalle righe, sebbene il suo sound sia in qualche maniera più vicino allo spirito di Seasick Steve e Black Keys, o al blues tradizionale di John Lee Hooker e di R. L. Burnside, così come al rock'n'roll dei Rolling Stones.

Domani, sabato 28 ottobre, sempre alle 22, si esibirà invece Leroy Emmanuel, uno degli storici musicisti della Motown, la grande etichetta della soul music. Un concerto che farà scaldare anima e corpo, nella tipica sensualità dell'r&b, del funky e del soul. Nato ad Atlanta e cresciuto a Detroit, Emmanuel ha imbracciato la chitarra a dodici anni e di lì a poco ha iniziato una carriera che negli anni lo ha portato nei migliori studi di registrazione americani, lavorando fianco a fianco con artisti del calibro di Marvin Gaye, Stevie Wonder, Al Green e Sonny Boy Williamson.

Info: murrayfieldpub.com

 

Tags
blues
emmanuel
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-23 12:20:50 | 91.208.130.86