Ti-Press
ARBEDO CASTIONE
18.09.2017 - 06:000

"La vita è canto", un sabato con la musica corale

Il 23 settembre si esibiranno i cori Scam e Castelgrande presso la sala Eventica di Castione

ARBEDO CASTIONE - Un invito offerto a tutta la popolazione, un’occasione speciale per ascoltare alcune delle più belle voci del Ticino. Si tratta della serata “La vita è canto”, concerto di musica corale in programma sabato 23 settembre alle ore 20.30, presso la sala Eventica di Castione in Via San Gottardo 18a – zona industriale.

Sul palco saliranno due storici cori del Cantone: il coro Società Corale Amici della Montagna (Scam) di Giornico e il coro Castelgrande. Il coro Scam nasce nel 1963 a Giornico, in seno all’ex acciaieria Monteforno. “Cantare bene per volersi bene”, questo è il motto del coro virile leventinese composto da circa 40 amici che diretti dal maestro Andrea Cupia, condividono l’interesse e la passione per il canto. Il repertorio iniziale, costituito prevalentemente da canti della montagna e degli alpini, è stato gradualmente ampliato con brani popolari, del repertorio classico e anche folcloristico d’altre culture.

Il coro Castelgrande fu fondato nel 1994 nella sala di un ritrovo pubblico di Bellinzona. Composto da 25 voci miste, è diretto fin dalla sua fondazione dal Maestro Sergio Pacciorini-Job. Tre cd di cui l’ultimo inciso nel 2016, segnano un percorso particolarmente attivo del coro impegnato anche in manifestazioni oltre confine.

Durante la serata di sabato 23 settembre, i cori si esibiranno in canzoni accompagnate da video e interazioni multimediali. Numerosi posti a sedere garantiranno ai visitatori tutto il comfort della platea
di un teatro. La location ospitante, la sala Eventica è particolarmente apprezzata per la dotazione tecnica all’avanguardia in grado di offrire ad un evento musicale, audio di qualità e un’ambientazione particolarmente curata. Partner della serata saranno le società Eventmore, LaMobiliare e Securitas.

I presidenti dei cori ci anticipano qualche momento della serata. «Il coro Scam proporrà alcuni canti tradizionali della montagna e brani popolari del repertorio classico e folcloristico d’altre culture. Un appuntamento da non perdere» spiega Luca Pasci. Fiorenzo Scerpella, da parte sua: «Il coro Castelgrande si contraddistingue sin dalla sua fondazione per non focalizzarsi su un unico genere musicale, in effetti ha regolarmente ampliato il proprio repertorio aggiungendo ai tradizionali canti folcloristici e della montagna brani variegati per stile, per epoca di composizione e per regione geografica».

L’ingresso alla serata “La vita è canto” è libero e gratuito, senza prenotazione per i posti a sedere.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
coro
serata
canto
montagna
sabato
repertorio
scam
castelgrande
cori
sala
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-18 00:16:50 | 91.208.130.86