CANTONE
23.05.2016 - 12:300

Black Lips dal vivo a Lugano

Il concerto della band di Atlanta è in programma il 14 settembre tra le mura dello Studio Foce

LUGANO - Un gruppo, i Black Lips, che non è affatto passato inosservato fin dai primi vagiti emessi allo scoccare del nuovo Millennio. Garage rock, punk, psichedelia si intrecciano e vengono raccolti nel loro primo album, omonimo, dato alle stampe nel 2003 da un’etichetta oramai leggendaria, la Bomp! Records di Burbank, California, guidata dal compianto Greg Shaw.

Nonostante la storia della band sia stata segnata dalla morte prematura, avvenuta a causa di un incidente stradale nel 2002, di uno dei membri fondatori, Ben Eberbaugh (presente, comunque, nelle registrazioni del primo disco), il combo si è rialzato, pubblicando, nel corso degli anni successivi, altri sei album straordinari, tra cui spiccano “Arabia Mountain” (Vice Records, 2011) co-prodotto da Mark Ronson, e l’ultimo “Underneath The Rainbow” (Vice Records, 2014) in cui, nelle vesti di co-produttore in questo caso troviamo Patrick Carney dei Black Keys.

Il concerto in cartellone allo Studio Foce di Lugano il prossimo 14 settembre (compra i biglietti) è uno di quelli da non mancare assolutamente.

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
black
lugano
lips
records
black lips
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-20 10:11:21 | 91.208.130.87