LOCARNO
16.05.2013 - 10:320

L'arte di filmare musica

Ciclo di film di Christopher Nupen

LOCARNO - L’Ascona Music Festival nella primavera 2013 festeggia la sua quarta edizione, proponendo un secondo grande ciclo di film all’affezionato pubblico, che ha accolto nel settembre scorso con gioia la gradita sorpresa di poter conoscere da vicino, anche nella loro umanità, grandi artisti del secolo scorso.

 

La primavera vedrà continuare il Festival in questo percorso di ampia creatività, con senso della necessità crescente di diffusione della musica classica, in questo nostro momento storico dove assistiamo a una decadenza della cultura, e dove invece di arte e bellezza hanno preso spazio commercio e tecnica.

 

L’ARTE DI FILMARE MUSICA è un ciclo di film del grande regista Christopher Nupen, la cui figura e opera significano arte cinematografica. Egli ci privilegia della sua presenza per illustrarci sull’arte di filmare musica, con le sue meravigliose produzioni dove, come dice nella presentazione il direttore artistico del Festival, il maestro Daniel Levy, “ è possibile vedere come il suono e la musica di grandi compositori provengano da cuori, menti e anime e che attraverso le loro mani si plasmino gli archetipi lasciati per mutare e migliorare gli esseri umani che ascoltano”.

 

Il ciclo avrà inizio martedi 21 maggio con “RITRATTO DI JACQUELINE DU PRE’” nella Sala della Sopracenerina a Locarno, alle ore 20:00, proiezione del film della grande violoncellista, con la presenza del regista.

 

Venerdi 24 maggioLA TROTA-QUINTETTO DI FRANZ SCHUBERT” nella Sala Borghese a Locarno, alle ore 20:00 , proiezione del film con Daniel Baremboim, Itzhak Perlman, Pinchas Zukerman, Jacqueline du Prè e Zubin Mehta.

 

THE GHOST – TRIO DEGLI SPIRITI DI LUDWIG VAN BEETHOVEN” proiezione del film con Daniel Baremboim, Pinchas Zukerman, Jacqueline du Prè. Con la presenza del regista.

 

Martedi 28 maggioFRANZ SCHUBERT – IL PIU’ GRANDE AMORE E IL PIU’ GRANDE DOLORE” nella Sala Borghese a Locarno, alle ore 20:00, proiezione del film.

 

Quattro film in calendario, quattro eventi musicali a Locarno nelle due sale nel cuore della città, la Sopracenerina e la Borghese. Le proiezioni saranno ad ingresso libero, coerentemente con l’intento divulgativo-educativo.

 

L’Ascona Music Festival propone questo programma nella convinzione che far vedere alle nuove generazioni l’arte sublime di questi interpreti del XX secolo, grazie a testimonianze registrate audiovisivamente, sia un modo per apprezzare una forma di servizio alla Musica, che oggi è quasi totalmente trascurata o dimenticata.

 

L’Accademia Internazionale di Eufonia è promotrice del Festival, nell’ambito delle sue attività volte a collaborare con la legge sull’Educazione Musicale approvata nel settembre 2012, una importante decisione a livello dell’Umanesimo e dell’Arte Musicale per tutti. Gli eventi che essa organizza intendono cooperare attivamente allo sviluppo dell’Educazione Musicale essendo questa una delle finalità dell’Eufonia.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
arte
locarno
musica
film
festival
proiezione
ciclo
proiezione film
filmare musica
ciclo film
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 07:03:48 | 91.208.130.86