BELLINZONA
21.11.2017 - 11:360

La prima internazionale di "Caro Lucio ti scrivo" a Castellinaria

La storia della postina di Lucio Dalla, per la regia di Riccardo Marchesini, sarà proiettata domani sera all'Espocentro

BELLINZONA - Mercoledì 22 novembre alle 20.45, all'Espocentro, si terrà la serata evento della 30esima edizione di Castellinaria, il festival internazionale del cinema giovane Bellinzona.

In prima visione internazionale verrà proiettato "Caro Lucio ti scrivo" di Riccardo Marchesini. Il film ci racconta di Egle che, per molti anni, è stata la postina che consegnava la corrispondenza a Lucio Dalla. A cinque anni dalla scomparsa dell'artista, continuano ad arrivare delle lettere. Egle, incuriosita, le apre. I mittenti sono i protagonisti di alcune delle sue canzoni più belle che hanno deciso di scrivergli per
parlargli di sé.

Cosa fa oggi Futura? La storia d'amore di Anna e Marco è andata avanti? Il 'caro amico' a cui Lucio ha indirizzato "L'anno che verrà" chi è? Merli Luis ha mai incontrato gli altri protagonisti della canzone? E non sono i soli. Abbiamo così modo di scoprire Dalla attraverso i suoi 'figli' musicali e di riflettere non solo su Bologna com'era e com'è ma anche di trasferirci a Berlino, Milano e Comacchio accompagnati dalle voci guida di Alessandro Benvenuti, Neri Marcorè, Ambra Angiolini, Rita Colantonio, Piera Degli Esposti, Ottavia Piccolo e Andrea Roncato.

Riccardo Marchesini è al debutto nel lungometraggio cinematografico con "Caro Lucio ti scrivo", di cui aveva curato la regia teatrale su testo di Cristiano Governa.

La proiezione è preceduta e seguita da una performance della band "Lino & la settima luna", che esegue cover di Lucio Dalla e che ha come leader Gianni Salvioni, per 15 anni produttore di Lucio Dalla, e Lino Mandato, cantante noto nella scena underground zurighese. La band, nata in Svizzera, amalgama musicisti svizzeri e italiani. "Lino & la settima luna" propongono nove canzoni di Lucio Dalla: nella prima parte “Tutta la vita”, “Balla balla ballerino”, “Il cielo”, “Tu non mi basti mai” e “Caruso”, nella seconda parte “Com’è profondo il mare”, “Le rondini”, “L’ultima luna” e “L’anno che verrà”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
lucio
caro
caro lucio
riccardo
lino
marchesini
castellinaria
riccardo marchesini
caro lucio scrivo
lucio scrivo
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 16:39:49 | 91.208.130.87