Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

LUGANO

04/06/2012 - 10:24

Pian Casoro: "Il giorno dopo è uno scenario desolante"

Le foto della spazzatura lasciata dagli avventori del weekend

lettore




LUGANO - Un tranquillo e soleggiato fine settimana ha portato, comprensibilmente, molti abitanti di Lugano, dintorni e forse anche molti d'oltre confine, a trascorrere una giornata all'aperto, possibilmente nei pressi di un lago. Tra le mete più ambite c'è anche il Pian Casoro di Barbengo-Lugano, prediletto per la grande zona verde attrezzata per i pick-nick, per gli ampi parcheggi (a volte comunque insufficienti) e per la prossimità al lago nel quale è possibile rinfrescarsi.

Immagini
lettore

Ma c'è anche chi, soprattutto gli abitanti di Casoro, restano a guardare e storcono un po' il naso. Il motivo è presto detto: "Sarebbe anche auspicabile che la zona di svago venisse lasciata ordinata e decorosa. Ma non è questo il caso, come le foto scattate la domenica successiva dimostrano", spiega un lettore che invia in effetti una serie di fotografie che parlano da sole.

Cumuli di rifiuti si ammassano sotto cestini troppo piccoli. Piatti di plastica e cartacce lasciate in giro senza ritegno dipingono uno scenario desolante, tra l'inciviltà di molti e l'assenza di infrastrutture adatte. Mancano infatti contenitori adeguati nei quali differenziare e smaltire i cumuli di spazzatura che inevitabilmente si raggiungono in giornate come quella di sabato.

"Gli abitanti di Figino-Casoro sono oramai "abituati" agli schiamazzi, urla e musica improvvisata fino a tardi, molto tardi, nelle notti estive di bel tempo - prosegue il lettore -. Sono pure "abituati" ai cani non tenuti al guinzaglio, anche se d'obbligo sul prato pubblico del Pian Casoro e ci si fa pure una certa "abitudine" a calpestare residui corporei lasciati da proprietari di cani menefreghisti o semplicemente troppo pigri di toglierli da quello che in verità sarebbe un prato di svago pubblico adibito alla popolazione di Lugano (e non esclusivamente), ma non ai loro fedeli accompagnatori a quattro zampe. L'immagine che però si è presentata oggi ai visitatori - locali e non - del Piano è oltre il sopportabile".

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

ULTIMO COMMENTO
rexlex - 4 Giugno 2012 alle 17:58
io sono cresciuto con l'abitudine di tenermi i miei piccoli rifiuti (vedi cartina della cicca o altro) ben bene nelle mie tasche o in auto.
più di una volta incolonnato ho informato il conducente accanto di aver perso qualcosa! "guardi, ha perso il mozzicone!" per tutta risposta ho visto sempre e solo sorrisi idioti che celavano un senso di inadeguatezza, disorientamento! magari un autoguidizio poco lusinghiero. la mia voglia era quella di ributtare nell'abitacolo l'oggetto caduto dalle dita! vuoi fumare? ok! tieniti il tuo pattume nel TUO posacenere e svuotatelo a casa TUA!!
ma la maleducazione, l'arroganza sono oggi padroni.
che brutti esempi per i nostri figli!
ci vorrebbe una multa contro chi sozza così!
BASTA
sono inorridito quando vedo a bordo strada o sui marciapiedi, specie di campagna, sacchettini di plastica, bottiglie, ammassi di sigarette... stridere con la natura circostante! chi compie queste nefandezze contro l'intera collettività, e chi le appoggia o chiude gli occhi, è una persona senza valori, anzi dello stesso valore dei suoi rifiuti.
questo è un andazzo che prende purtroppo sempre più piede. ed è chiaramente una mentalità di importazione!!
BASTA!

Partecipa anche tu alla discussione, leggi tutti i commenti e interagisci con gli altri blogger.
&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 02.09.2014 19:31:59
Tutte le notizie in Ticino del 02/09/2014 - 39 Notizie