Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

CANTONE

29/09/2014 - 17:08

Expo 2015, Pedrazzini si dimette

Il delegato del Cantone rimette l'incarico nelle mani del Consiglio di Stato ma resta disponibile

0
0

BELLINZONA - Luigi Pedrazzini scrive al Presidente del Consiglio di Stato, Manuele Bertoli e rimette immediatamente nelle mani del Consiglio di Stato il mandato di delegato del Canton Ticino.

La votazione di ieri che ha visto il popolo ticinese bocciare l'opportunità di finanziare con soldi pubblici la partecipazione del Cantone alla manifestazione milanese di Expo 2015, provoca le prime reazioni e conseguenze istituzionali.

L'attuale delegato a Expo 2015 per il Cantone, Pedrazzini, con la lettera ha voluto in primo luogo assumersi la sua parte di responsabilità per l'esito della votazione. Non solo, rimettendo il mandato nelle mani del Governo, Pedrazzini intende "consentire al Consiglio di Stato di valutare con la massima libertà d'azione le conseguenze del voto popolare. Se il Consiglio di Stato -si legge- vorrà continuare ad avvalersi delle mie conoscenze del dossier, rimango a disposizione per collaborare nelle forme e nei modi auspicati dal Consiglio di Stato stesso. Si tratterà pure di definire le conseguenze di questa situazione in relazione ad alcune attività svolte quale delegato (penso in particolare al coordinamento del comitato intercantonale)".

Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 04:01:47 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Ticino del 20/09/2017 - 0 Notizie