Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

CANTONE / BERNA

12/10/2017 - 10:13

Laghi ticinesi, nuovi accordi Svizzera-Italia sulla navigazione

Si tratta di un ulteriore passo verso l'attuazione del Memorandum d'Intesa, firmato il 31 maggio 2016 da Doris Leuthard e dal Ministro italiano delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio

Ti Press
0
0

BERNA - Italia e Svizzera hanno concordato le condizioni quadro per l'offerta di servizi delle società di navigazione private sul Lago Maggiore e il Ceresio. Un gruppo di lavoro ha elaborato un documento volto a migliorare la navigazione turistica.

Una Convenzione fra Svizzera e Italia - conclusa nel 1992 - per la disciplina della navigazione sui laghi Maggiore e di Lugano, stabilisce che prima di rilasciare a una società privata l'autorizzazione a effettuare un servizio, si deve verificare che questa sia una «esigenza effettiva» e non rappresenti una «notevole concorrenza» nei confronti delle società che hanno ricevuto la concessione, indica in un comunicato odierno l'Ufficio federale dei trasporti.

Nel dicembre del 2016 a due società di navigazione - Navigazione Lago Maggiore (NLM) e Società di navigazione del Lago di Lugano (SNL) - è stata rinnovata la concessione per ulteriori dieci anni.

Il gruppo di lavoro ha ora elaborato una prima interpretazione congiunta per stabilire le condizioni relative «all'esigenza effettiva» e alla «notevole concorrenza»: le società private possono operare se NLM o SNL non effettuano alcun servizio oppure nel caso in cui ci sia troppo intervallo di tempo tra le corse di linea. Dall'accordo sono esclusi i servizi già offerti come taxi o noleggio con conducente (NCC). Il documento sarà applicato per un periodo di prova di un anno.

Questi accordi sono un ulteriore passo verso l'attuazione del Memorandum d'Intesa (MdI), firmato il 31 maggio 2016 a Lugano dalla Consigliera federale Doris Leuthard e dal Ministro italiano delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, volto a migliorare i servizi di navigazione sui laghi.

Questa dichiarazione politica d'intenti prevede, tra l'altro, la ricerca di nuove opportunità di collaborazione tra società di navigazione pubbliche e private allo scopo di migliorare l'attrattiva della navigazione turistica.

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

0 commenti da TIO
Non è ancora stato inserito nessun commento.

Loggati a Tiolounge per poter essere il primo a commentare questo articolo.

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 08:12:42 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Ticino del 22/10/2017 - 0 Notizie