Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

BELLINZONA

25/02/2017 - 08:50

Partito Comunista: «Vogliamo un Rabadan gratuito e senza barriere»

Chiedono anche un carnevale spoliticizzato, e che «propaganda elettorale indiretta targata PLR» venga bloccata

TiPress
0
0

BELLINZONA - Un Rabadan gratuito, spoliticizzato, e senza barriere. È quanto chiede il Partito Comunista del Bellinzonese.

Ricordando le interrogazioni che Massimiliano Ay aveva indirizzato al Municipio negli scorsi anni contestando la chiusura del centro storico e i blocchi stradali che impedivano di raggiungere la stazione FFS ai viaggiatori che non erano interessati al carnevale, il Partito Comunista chiede di «smetterla con la privatizzazione del suolo pubblico».

Ma le critiche all’attuale gestione del carnevale più grande del Ticino non si ferma qui. Il Partito Comunista infatti chiede che l’accesso del carnevale sia gratuito «come accade in altre città svizzere», ma soprattutto che il Rabadan sia «spoliticizzato» e bloccata «la propaganda elettorale indiretta targata PLR».

Nel comunicato stampa il Partito Comunista insista anche sulla libertà di movimento nel centro città che devono avere i cittadini che non vogliono festeggiare il carnevale. «Ora la situazione costituisce una discriminazione inaccettabile».

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

34 commenti da TIO
OLGA22 - 27 Febbraio alle 18:04
macché gratis!!!<br />di più!!!
macché gratis!!!
di più!!!
chi fa carnevale dovrebbe prendere un sussidio e avere diritto a minimi due settimane supplementari di vacanze pagate.

Partecipa anche tu alla discussione, leggi tutti i commenti e interagisci con gli altri blogger.
Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 21:02:57 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Ticino del 22/10/2017 - 9 Notizie