Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

PONTE CAPRIASCA

22/03/2016 - 17:53

Manifesti PPD imbrattati: «Bertozzi accusa qualcuno senza nessuna prova»

La Lega risponde alle accuse dell'esponente PPD: «Se è stato uno dei nostri sarà cacciato. Ma non ci sono prove»

tipress
0
0

PONTE CAPRIASCA - Hanno sollevato un polverone in casa Lega le esternazioni di Andrea Bertozzi (PPD) che, attraverso un articolo apparso su Ticinonline - «Ponte Capriasca come Kabul» -, puntava il dito contro «uno sconosciuto, appartenente alla Lega dei Ticinesi, che si è divertito ad imbrattare i cartelloni del PPD e della Lista Civica 6946 con scritte evidentemente di parte».

Accuse forti che la sezione di Ponte Capriasca della Lega ci tiene a respingere al mittente. «Il Signor Bertozzi si permette di accusare qualcuno senza nessuna prova, foto o nomi. Inoltre accusa un Ex-Municipale (eletto da un buon numero di concittadini) di comportamento scorretto», replica Chrystian Barudoni per il gruppo leghista. «Ricordiamo a tutti che il nostro Municipale era assente in malattia, con tanto di certificati medici».

Per Barudoni trattasi, insomma si un «attacco gratuito, che non lascia presagire nulla di buono riguardo i buoni propositi del PPD (collaborazione) ma anzi, crea inutili tensioni e getta fango su chi, in quattro anni, come unico partito si è adoperato per migliorare il nostro Comune (Scuola infanzia, centro rifiuti, mobilità lenta, ecc…)».

A Bertozzi, infine, vengono chieste prove concrete delle sue affermazioni: «Una scritta “vota lega” su un cartellone PPD non significa necessariamente che sia stato un esponente leghista a compiere il gesto. magari anche un nostro avversario politico, così da screditare il nostro lavoro».

Il gruppo leghista deplora quindi ogni attacco ingiustificato, compiuto con parole o opere di vandalismo. «Se effettivamente chi ha compiuto questo gesto sarà riconosciuto come esponente della Lega, provvederemo all’allontanamento immediato dal gruppo. Fino ad allora, e senza prova alcuna, invitiamo tutti al rispetto del lavoro altrui».


Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 18:14:17 | 91.208.130.55
Tutte le notizie in Ticino del 20/10/2017 - 36 Notizie