Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

CAMPIONE D'ITALIA

31/05/2017 - 06:51

Caso di "Blue Whale" nel Luganese?"

Volo da 12 metri per un ragazzino. Gli inquirenti escludono che stesse partecipando al macabro gioco, ma l'allerta è elevata

fotolia
0
0

CAMPIONE D'ITALIA - Nella notte di giovedì scorso, poco prima delle 23, un giovane è precipitato dal tetto di una abitazione monofamiliare. Ora si trova ricoverato in gravi condizioni all'Ospedale Civico di Lugano.

L'incidente ha subito fatto pensare si potesse trattare di emulazione del "Blue Whale", il gioco suicida che arriva dalla Russia.

Le indagini degli inquirenti, tuttavia, hanno escluso categoricamente questa ipotesi. Quel che è certo è che il volo da 12 metri - come riferisce La Regione -, ha fatto temere si trattasse di un caso di questa famigerata "Balena Blu".

Il fatto che vi sia altro dietro al gesto del giovane non tranquillizza comunque i Carabinieri dell'enclave. L'allerta è elevata, come dimostrano i due casi di ragazze dell'Erbese che si sono autoprodotte delle ferite, proprio (pare) in quanto vittime di questo gioco senza senso.

Le scuole del Luganese sono sull'attenti. «Il fenomeno si sta diffondendo sui social», spiega infatti uno studente di un istituto di Lugano. «Ne parlano diversi miei coetanei soprattutto attraverso gruppi WhatsApp dove raccontano e minacciano di aver contattato il cosiddetto curatore, colui, cioé, che indurrebbe a mettere in pratica le cinquanta prove».

Le prede? Ragazzi deboli, facilmente influenzabili. E il pericolo dell'emulazione continua a crescere. L'unica speranza è che questa, che pare davvero l'ennesima stupida moda, cessi il prima possibile.

Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 12:58:41 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Ticino del 22/08/2017 - 12 Notizie