Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

COLLINA D'ORO

13/09/2017 - 15:40

"Apprendere, creare, osservare" al museo

Il museo Hermann Hesse di Montagnola ha arricchito l'offerta per accogliere i giovani delle scuole ticinesi

0
0

MONTAGNOLA - Da molti anni il Museo Hermann Hesse di Montagnola accoglie le scuole ticinesi con visite guidate classiche o a tema, passeggiate interattive sulle orme di Hermann Hesse e atelier di acquarello. Da quest’anno l’offerta si arricchisce di un libretto di schede didattiche, dal titolo Apprendere, creare, osservare.

Le schede sono pensate per coinvolgere i giovani visitatori nelle tematiche principali del pensiero e dell’opera dello scrittore premio Nobel per la letteratura. Suddivise in base a tre fasce di età: 6+, 10+ e 12+, le attività si possono svolgere con la propria classe in modo autonomo, o con l’accompagnamento di una guida se si desidera approfondire gli argomenti affrontati e integrarli con letture sui temi scelti.

I Musei, intesi come spazi di conoscenza e luoghi di libertà, stanno diventando via via un’estensione della scuola e parte integrante della formazione dei ragazzi. La scuola a sua volta si proietta sempre più verso le realtà esterne e contingenti della vita, ed è in questo senso che il piccolo Museo Hermann Hesse vuole ritagliarsi un ruolo più definito nei programmi educational del territorio e andare incontro ai percorsi di apprendimento e conoscenza dei giovani studenti.

L’obiettivo del progetto educativo "Apprendere, creare, osservare", è quello di far conoscere un grande scrittore e poeta, nonché pittore, che ha vissuto a Montagnola più di quarant’anni, attraverso l’approfondimento di tematiche che ben si collegano al mondo di oggi, alla società e al pensiero umanista. La pace, la tolleranza, la conoscenza del sé, l’amicizia, l’amore, il rispetto per l’ambiente, questi ed altri valori universali sono alla base della poetica di Hermann Hesse e vengono illustrati ai giovani visitatori attraverso le tematiche che caratterizzano la sua opera: il viaggio, la poesia, la natura, il paesaggio ticinese, l’importanza dei libri, la pittura, la consapevolezza di essere cittadini del mondo. Ogni scheda alterna momenti di conoscenza e di informazione a attività interattive dove gli studenti sono sollecitati a riflettere, a pensare attivamente e a elaborare i loro pensieri, idee, opinioni.

Dal 1 novembre al 28 febbraio il Museo è aperto solo sabato e domenica. Per le classi che lo desiderano il Museo è aperto anche in settimana prenotando una visita guidata.


Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 07:30:18 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Ticino del 20/09/2017 - 2 Notizie