Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

CANTONE

10/09/2017 - 18:41

Oltre 10mila per Sportissima nonostante la pioggia

Il programma, che inizialmente prevedeva 219 postazioni in tutto il Ticino, è stato ridimensionato a causa delle condizioni meteorologiche

0
0
GALLERY | 10 immagini

BELLINZONA - La 13ma edizione di Sportissima, manifestazione gratuita e non competitiva promossa dal Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS), si è svolta oggi come da programma a Bellinzona, Biasca, Capriasca, Chiasso, Lugano, Mendrisio e Tenero-Contra.

Nonostante il clima piovoso e freddo che ha condizionato la manifestazione, sia a livello logistico che organizzativo, Sportissima ha potuto mantenere un’importante offerta di attività di movimento. Se si è giunti con successo al traguardo è anche grazie al prezioso impegno di circa 2000 volontari appartenenti a quasi 190 società e federazioni sportive.

Il programma, che inizialmente prevedeva 219 postazioni in tutto il Ticino, è stato ridimensionato a causa delle condizioni meteorologiche. Ciò nonostante, oltre 10'000 persone non si sono perse d’animo e hanno praticato in allegria del sano movimento. Le attività sportive, che si sono svolte quasi interamente al coperto, sono state comunque numerose; il pubblico ha così potuto provare, ad esempio, l’arrampicata, il basket, la corsa d’orientamento, la pallavolo, la scherma, il tiro, svariate arti marziali e diverse attività di danza e fitness.

Il programma dell’evento è stato arricchito da momenti ricreativi e d’intrattenimento, tra questi segnaliamo numerose attività dedicate ai bambini, emozionanti esibizioni e, a Capriasca, la cerimonia di assegnazione del “Premio al merito sportivo 2016”.

Diversi anche i testimonial presenti a Sportissima 2017: a Capriasca l’acrobata, specialista di parkour, Kevin Delcò, a Mendrisio Irene Pusterla della Società Atletica Vigor Ligornetto, a Tenero-Contra Ajla Del Ponte (Unione Sportiva Ascona), che ha partecipato ai Giochi olimpici di Rio nel 2016, e l’atleta di Faido Deborah Scanzio, vincitrice di una medaglia di bronzo ai mondiali (specialità gobbe), con un obiettivo ben chiaro in testa: qualificarsi per la sua quarta olimpiade.

A fine giornata negli occhi degli organizzatori, che da giorni si prodigavano per assicurare un programma il più completo e allettante possibile, si è potuta comunque leggere la soddisfazione di essere riusciti a condividere con tantissime persone, che hanno partecipato attivamente e con entusiasmo all’evento, la loro passione. Questa è sicuramente la prova che il lavoro organizzativo svolto è stato ottimo e che Sportissima è ormai un appuntamento irrinunciabile e con un notevole seguito di persone affezionate a questo evento.

Da segnalare anche che la manifestazione promossa dal DECS ha riscosso interesse al di fuori dei confini cantonali. Era infatti presente a Sportissima 2017 una delegazione dell’Ufficio per la scuola popolare e lo sport del Cantone dei Grigioni, delegazione interessata ad adottare l’idea dell’evento per organizzare sul proprio territorio una manifestazione sportiva di portata cantonale sulla falsariga della nostra Sportissima.

Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 20:47:43 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Ticino del 22/09/2017 - 27 Notizie