Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

CANTONE / GIURA

13/08/2017 - 16:27

Il Ticino ospite d'onore nel Giura

Diverse decine di migliaia di persone hanno preso parte questo fine settimana al Marché-Concours, dove il nostro Cantone è stato assoluto protagonista con i suoi gusti e le sue tradizioni

0
0
GALLERY | 6 immagini

SAIGNELÉGIER - Diverse decine di migliaia di persone hanno preso parte questo fine settimana al Marché-Concours di Saignelégier (JU), la rassegna equina più famosa della Svizzera, che vedeva quest'anno il Ticino quale cantone ospite.

Come da tradizione, alla manifestazione ha partecipato anche un consigliere federale. Quest'anno si è recato sulle alture giurassiane Johann Schneider-Ammann, giunto a Saignelégier su un calesse in compagnia della presidente del Governo cantonale Nathalie Barthoulot.

Come ogni anno i momenti culminanti della manifestazione sono stati il grande corteo, le gare e la parata di 400 cavalli. L'ospite d'onore dell'edizione 2017 è stato il Ticino che si è presentato nel Giura con una delegazione di 600 persone e una settantina di cavalli.

Il cantone si è presentato con lo slogan "Il Ticino per tutti i gusti". Erano presenti il presidente del Consiglio di Stato Manuele Bertoli e i consiglieri di Stato Norman Gobbi e Christian Vitta. Sul posto anche il candidato al Consiglio federale Ignazio Cassis, così come lo sfidante Pierre Maudet.

Nel suo discorso, Bertoli si è congratulato con gli organizzatori del Marché-Concours che hanno saputo modernizzarsi senza per questo dimenticare la tradizione. Il presidente del governo ticinese ha anche menzionato l'importanza di conoscersi per le differenti comunità del Paese, ciò che passa anche per la conoscenza delle lingue. E a dal proposito ha ringraziato il Giura che permette agli scolari di apprendere l'italiano.

Da parte sua, Barthoulot ha ricordato che il 24 settembre 1978 fu proprio il Ticino il cantone che approvò con il maggiore entusiasmo la creazione del canton Giura, con oltre il 95% dei consensi.

Durante la rassegna la delegazione ticinese ha proposto uno spettacolo intitolato "Il passaggio del San Gottardo tra mito e realtà". La rappresentazione, curata da Fabrizio Arrigoni, è incentrata sulle leggende della via delle genti quale passaggio obbligato fra nord e sud ed è culminata in un'immersione nel presente con la galleria ferroviaria più lunga del mondo.

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

0 commenti da TIO
Non è ancora stato inserito nessun commento.

Loggati a Tiolounge per poter essere il primo a commentare questo articolo.
Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 04:58:23 | 91.208.130.55
Tutte le notizie in Ticino del 22/10/2017 - 0 Notizie