Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

CANTONE

16/02/2017 - 11:16

Casse malattia: rimborso per ticinesi e grigionesi  

Diffuse oggi le cifre per il 2017

tipress
0
0

BELLINZONA - I ticinesi e i grigionesi riceveranno quest'anno un nuovo e ultimo rimborso dei premi di assicurazione malattia, dopo aver pagato troppo per anni. L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha diffuso oggi le cifre per il 2017.

Nei cantoni ZH, ZG, FR, AI, GR, TG, TI, VD e GE, gli assicuratori malattie verseranno complessivamente 360 milioni di franchi agli assicurati. Questa cifra è composta da due diversi importi: la Confederazione fornisce per la terza volta un contributo alla correzione dei premi di 88,7 milioni di franchi; la parte degli assicuratori sarà invece di 271 milioni di franchi. Le casse malattia detraggono i contributi dai premi di giugno o li versano separatamente agli assicurati.

Quest'anno, a coloro che sono domiciliati dal primo gennaio in Ticino, in giugno verranno rimborsati 118,05 franchi, mentre i grigionesi si dovranno accontentare di 1 franco. Il contributo più sostanzioso verrà versato ai cittadini del canton Vaud, con 167,80 franchi.

Anni di squilibri - Con questo terzo e ultimo rimborso si conclude la correzione dei premi per gli anni dal 1996 al 2013. In quel periodo si sono verificati squilibri tra i premi dell'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS, assicurazione di base) e i costi delle prestazioni mediche. In alcuni cantoni in particolare il rapporto tra premi e costi è stato inferiore rispetto ad altri.

Nel marzo 2014 il Parlamento ha optato per una compensazione parziale di questi squilibri, equivalente a un importo complessivo di 800 milioni di franchi. Questo importo è finanziato, per un terzo ciascuno, dalla Confederazione, dalla casse malati e dagli assicurati dei cantoni in cui sono stati pagati premi insufficienti.

Nel 2015 e nel 2016 gli assicurati domiciliati in 11 cantoni nei quali erano stati pagati premi troppo bassi hanno dovuto versare un supplemento, fissato dall'UFSP. Nel 2017 non saranno più riscossi incrementi, poiché è stato raggiunto l'importo massimo di 266 milioni di franchi.

Gli assicurati dei cantoni nei quali sono stati pagati premi troppo elevati hanno ricevuto rimborsi e diminuzioni di premio per un totale di 254,7 milioni di franchi nel 2015 e 188 milioni di franchi nel 2016.


Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 16:38:06 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Ticino del 20/09/2017 - 22 Notizie