Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

CHIASSO

22/03/2016 - 09:15

Dipendenti comunali in rivolta: «Troppo lavoro»

Il personale del Centro culturale di Chiasso denunciano straordinari non recuperati. C'è perfino chi si è ammalato per il troppo lavoro.

0
0

 CHIASSO - Straordinari non recuperati, un carico di lavoro «eccessivo», luoghi di lavoro «angusti e senza luce». Addirittura dipendenti «ammalatisi a causa delle condizioni di lavoro nel museo». Sono solo alcune delle rimostranze emerse durante una riunione del personale del Centro culturale di Chiasso, i cui verbali Tio.ch/20 minuti ha potuto visionare. Documenti che mettono nero su bianco «la situazione di profondo disagio vissuta dal personale, in modo particolare al Max Museo e allo Spazio Officina» si legge in un comunicato della sezione di Chiasso del Ppd, che ieri (come pure in passato) ha manifestato le proprie preoccupazioni in merito.

I consiglieri comunali Giorgio Fonio, Davide Lurati e Mauro Mapelli hanno presentato ieri un'interrogazione sulla questione, chiedendo tra l'altre se «corrisponde al vero che vi sono dipendenti che sono caduti in malattia a causa delle condizioni di lavoro all'interno del museo» come riportato nel verbale datato 3 giugno 2015.

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

6 commenti da TIO
mgk - 22 Marzo 2016 alle 16:55
Ma non fa 5clienti al giorno???

Partecipa anche tu alla discussione, leggi tutti i commenti e interagisci con gli altri blogger.
Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 06:44:15 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Ticino del 22/07/2017 - 0 Notizie