Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

CANTONE

03/11/2015 - 08:55

Giampiero Gianella va in pensione, si cerca il successore

L'attuale Cancelliere dello Stato lascerà la carica ad ottobre 2016 per raggiunti limiti d'età

Archivio Tipress
0
0

BELLINZONA - Il Consiglio di Stato informa che oggi è stato pubblicato il bando di concorso per la sostituzione del Cancelliere dello Stato, Giampiero Gianella, il quale andrà in pensione ad ottobre del prossimo anno.

Il ringraziamento - Il Collegio governativo ringrazia Giampiero Gianella "per la sua lunga e proficua attività in seno all’Amministrazione cantonale, così come per l’impegno profuso nell’esercizio della funzione di Cancelliere dello Stato negli scorsi 22 anni".

Concorso aperto con anticipo - Il Consiglio di Stato ha optato per l’apertura della procedura con largo anticipo, tenendo conto del previsto pensionamento del Cancelliere Giampiero Gianella e dell’esigenza di assicurare al sostituto un periodo di tempo sufficiente per ambientarsi e familiarizzare con la nuova posizione.

Compiti e doveri - Il Governo nel suo comunicato odierno sottolinea i doveri e i compiti con cui dovrà confrontarsi il successore di Gianella. "Per quel che concerne il proprio operato, il/la Cancelliere/a dello Stato assicura il supporto e la consulenza al Consiglio di Stato e al suo Presidente nell’adempimento dei loro compiti, svolgendo funzioni di Stato maggiore nel campo della pianificazione, dell’organizzazione, della preparazione, del coordinamento e della verifica."

"In particolare - continua la nota - il prescelto deve dirigere la Cancelleria dello Stato e garantire il funzionamento delle unità amministrative e dei servizi subordinati.

Inoltre, svolge la funzione e si occupa del segretariato del Consiglio di Stato e in particolare:

  • assiste il Consiglio di Stato nell’ambito dei lavori di pianificazione dell’attività del Governo;
  • svolge i compiti affidatigli da leggi e regolamenti;
  • assicura il coordinamento dell’informazione interna tra il Consiglio di Stato ed i Dipartimenti e quella esterna.

Infine, presiede il Gruppo di coordinamento per assicurare la collaborazione interdipartimentale, rappresentativo dei Dipartimenti e dei Servizi centrali, nonché funge da capo del Servizio del protocollo.

Per candidarsi - Per il concorso valgono le condizioni generali in vigore nell’Amministrazione cantonale. Le candidature sono da inoltrare secondo quanto pubblicato su www.ti.ch/concorsi.


Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 04:11:20
Tutte le notizie in Ticino del 24/05/2017 - 0 Notizie