Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

CANTONE

03/12/2014 - 11:04

Sulla megavilla dovrà spiegare il Governo cantonale

Savoia interroga il Consiglio di Stato: Qual è stato l'intero iter autorizzativo?

0
0

BELLINZONA - E’ arrivata l’interrogazione sulla megavilla di Davesco-Soragno. Il deputato in Gran Consiglio Sergio Savoia ha inoltrato al Consiglio di Stato un’interrogazione sulla “villa costruita fuori zona edificabile in un comparto sensibile dal punto di vista idrogeologico”. A destare preoccupazione è “l’imponente disboscamento di una ampia superficie di terreno boschivo”. Come osserva Savoia, “tale disboscamento ha fatto sorgere giustificate preoccupazioni nella regone che si trova in un’area sensibile dal punto di vista della stabilità del pendio. Non occorre ricordare i tragici eventi di qualche giorno fa. Nel mese di luglio una colata di fango proveniente proprio dal pendio sbancato e disboscato ha invaso la strada e le proprietà di alcuni privati. Solo per caso non vi sono state conseguenze più gravi”.

Savoia, per fare capire quanto abbia inciso sul territorio il disboscamento, allega un’immagine in cui si può vedere evidente la situazione prima dell’intervento e dopo.

Il gran consigliere chiede al Consiglio di Stato di fornire un’informazione completa sull’intero iter autorizzativo, a tutti livelli amministrativi, allo scopo di conoscere e sapere chi ha preso quali decisioni e su quale base legale. Il Consiglio di Stato informi il sottoscritto deputato sulle misure intimate da parte di qualsivoglia autorità al proprietario e sui motivi per cui tali misure sono state intimate.

- Il Consiglio di Stato fornisca un quadro completo della situazione idro-geologica della zona, con particolare riferimento agli interventi sulla morfologia del pendio e sulla copertura boschiva, in specie per informare su che tipo di cambiamenti a livello di stabilità e sicurezza l’intervento massiccio cui si fa riferimento ha avuto e può avere;

- Il Consiglio di Stato informi su come intende mantenere la sicurezza della zona in presenza di un tale imponente intervento, in particolar modo se si rendono necessari o si sono resi necessari interventi strutturali e, nel caso, a chi andranno addebitati i costi.

Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 04:03:29 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Ticino del 20/09/2017 - 0 Notizie