Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

RANCATE

30/04/2012 - 15:48

Camion con rifiuti si rovescia in un riale

Sono state necessarie sei ore per recuperare il veicolo





RANCATE - Ci sono volute oltre sei ore per recuperare il camion adibito al trasporto dei rifiuti uscito di strada lunedì mattina a Rancate, nei pressi dell’acquedotto comunale. L’incidente è avvenuto attorno alle ore 09:00 e, fortunatamente non ha causato feriti. Il camion stava circolando su via Prati Maggi, a lato dell’acquedotto quando, per motivi da stabilire ma forse a causa di un guasto meccanico, il conducente ha perso il controllo del mezzo che è uscito di strada rovesciandosi in un riale che costeggia la strada.

Sia il conducente che il ragazzo che si trovava nella parte posteriore, sul predellino usato da chi raccoglie i sacchi della nettezza urbana, sono usciti illesi dall’incidente. Il camion ha terminato la sua corsa nel riale, rovesciato sul fianco sinistro e parzialmente nell’acqua.

Sul posto, oltre agli agenti della Polizia Cantonale, sono intervenuti anche i pompieri di Mendrisio che hanno subito approntato uno sbarramento per evitare che i liquidi del veicolo terminassero nel Laveggio. Le operazioni di recupero del mezzo sono state molto complesse. Sul posto è intervenuta una grossa gru che però ha richiesto diversi accorgimenti prima di mettersi in azione. Si è dovuto provvedere a togliere la corrente ad alta tensione dai tralicci che passano proprio sopra il punto del sinistro, mentre gli spostamenti della grossa gru su stradine agricole hanno impegnato a lungo i tecnici della ditta di recupero. Attorno ore 15:30 le operazioni sono terminate.

Sarà ora compito dell’inchiesta di Polizia stabilire le esatte cause dell'incidente. Tutta la zona circostante è rimasta chiusa per tutte il tempo necessario al recupero.
 

&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 25.10.2014 13:09:06
Tutte le notizie in Ticino del 25/10/2014 - 4 Notizie