Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

MELIDE

25/02/2008 - 07:29

Un “Panorama” unico al mondo, ed è stato creato da un ticinese

0
0

MELIDE – Molto spesso quando si pensa ad innovazioni tecnologiche ed ai suoi possibili sviluppi futuri si pensa al lavoro di inventori d’oltre oceano, come se queste invenzioni non ancora “reali” ma che un giorno magari lo saranno non potessero essere concepite e concretizzate tra le nostre montagna. A Melide abbiamo intervistato Roberto Vitalini, titolare della Bashiba SA, con sede a Lugano. Con lui abbiamo discusso di presente e di futuro ed in particolare della sua società.

Spieghiamo cos'è e cosa fa Bashiba e qual'è il suo significato.
“Bashiba è la casa delle mie idee, dopo aver lavorato per altre società mi sono accorto che volevo sviluppare le mie idee”.

Come definiresti la tua professione?
“Fantasista? Non so, è difficile. Ho degli interessi ed una rete di conoscenze, con le quali discuto ed analizzo i problemi del mondo, che mi porterebbero a definirmi futurista ma sono attirato anche da un altro lato che è la creazione di prodotti futuristici. C’è una definizione che è concettualista, ossia colui che immagina dei prodotti che in futuro possano rivelarsi realmente utili e che magari attualmente non immaginiamo neppure. Ho creato la mia azienda per essere libero di ideare prodotti che in futuro abbiano senso”.

Insomma, una sorta di imprenditore.
“No, non mi definisco imprenditore perché il guadagno non è la mia prima idea, preferisco dover fare altri lavori per mantenere la mia azienda che fa sogni. Riconosco che la cosa non ha senso dal punto di vista imprenditoriale ma sono convinto che quando si fanno cose intelligenti qualcuno poi le nota, il problema è che non sai mai quando capita e potrebbe anche non capitare mai. La vita di colui che vede il futuro con un po’ di anticipo non è sinonimo di successo ma ciò non vuol dire che stia sbagliando. Il successo economico può essere un caso”.

Il tuo progetto più recente si chiama “Bashiba Panorama”, di cosa si tratta?
“È una metafora che trasforma delle variabili in un panorama composto da elementi naturali: il mare, il sole, le nuvole, la pioggia e il vento, elementi di per se variabili anche in natura”.

Fammi un esempio concreto
“Prendiamo l’andamento della borsa. Bashiba Panorama è in grado di visualizzare fino a 200 variabili differenti e di rappresentale all’interno di un panorama in alta definizione che cambia in tempo reale. Per esempio le onde del mare potrebbero indicare il volume di titoli scambiati e le onde che si creano in superficie a causa del vento potrebbero indicare la volatilità del mercato. Il vento stesso potrebbe indicare i cambiamenti rispetto i giorni precedenti, per esempio se il vento spazza le nuvole questo potrebbe significare che l’andamento della borsa migliora. La pioggia può trasformarsi in neve se la perdita di un titolo supera un certo livello, il colore stesso della luce del sole può essere abbinato a dei valori variabili. Come si può immaginare le possibili combinazioni sono tantissime.
Panorama può aiutare a capire i cambiamenti, per esempio le oscillazioni dei mercati, senza sforzo cognitivo. Serve a percepire i cambiamenti senza essere costretto a fissare una serie di numeri e cifre”.

Chi adotterebbe un software che in situazioni critiche potrebbe mettere ulteriore pressione sui propri dipendenti?
“Non credo sia questo il problema. Diamo tutti per scontato che le società hanno i soldi per garantirci lo stipendio a fine mese. È un approccio che non può continuare per sempre perché le società, in particolare quelle quotate in borsa, devono ottimizzare i costi ed ogni anno devono guadagnare più di quello precedente. Quindi o i mercati continuano a crescere e l’azienda raggiunge i suoi obiettivi oppure, appena calano le crescite, le società tagliano i costi. Avere dei sistemi che rendono le persone più efficienti, utilizzando delle soluzioni piacevoli come può essere la vista di un panorama con il mare e il sole, può solo aiutare la produttività della società.
Quando il trader vede un panorama calmo sa che può rilassarsi e che i mercati sono tranquilli, bastano però delle nuvole all’orizzonte per trasmettere il segnale di un cambiamento ed invitarlo ad attivarsi”.

Quali possono essere le possibili applicazioni?
“Al di la del mondo della finanza Bashiba Panorama può avere svariate applicazioni. Può essere un completamento, uno strumento da avere sui muri inutilizzati perché così ci si può aiutare vedendo i cambiamenti. Mi interessa aiutare la gente a pensare e a lavorare mantenendo sempre la visione d’insieme”.

Come immagini gli ambienti di lavoro del futuro?
“Spesso oggi la gente si tortura con la tecnologia, ne fa un cattivo uso, a me interessa usarla positivamente ed è per questo che non mi interessa vendere il mio prodotto per un uso improprio. Immagino delle macchine che in modo sottile e leggero informino chi le usa su cosa avviene permettendogli di concentrarsi su argomenti magari più importanti o che lo interessano maggiormente. L’uso corretto della tecnologia permette di prendere decisioni o fare delle scelte che potrebbero costruire un futuro migliore”.

Saul Gabaglio

Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 12:28:29 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Ticino del 26/06/2017 - 14 Notizie