Oggi in Svizzera
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

BERNA

14/09/2017 - 15:18

Il Consiglio nazionale in breve

0
0

BERNA - Nella sua seduta odierna, il Consiglio nazionale ha:

- "NO BILLAG": cominciato il lungo dibattito dedicato alla Società svizzera di radiotelevisione (SSR). In ballo c'è la soppressione sic et simpliciter della tassa di ricezione, come chiesto dall'iniziativa popolare "Abolizione del canone Billag". L'UDC, con il sostegno degli ambienti economici, vuole convincere il plenum a sostenere un controprogetto diretto, che chiede di ridurre almeno della metà i soldi destinati all'azienda di servizio pubblico. Oggi non è però stata presa alcuna decisione, visto che "solo" 35 dei 69 oratori annunciatisi si sono succeduti alla tribuna. L'Ufficio del Nazionale ha già previsto una seduta open-end per il lunedì dell'ultima settimana della sessione autunnale, al fine di permettere a tutti i parlamentari che lo desiderano di prendere la parola;

- FINANZIAMENTO DELLE CURE: tacitamente approvato il compromesso proposto dalla Conferenza di conciliazione in merito al finanziamento dei costi residui delle persone residenti in istituti situati fuori dal Cantone di domicilio. Visto che anche gli Stati hanno adottato il progetto legislativo, il dossier è pronto per le votazioni finali.

Ordine del giorno di lunedì 18 settembre 2017 (14.30-19.00):

- Ora delle domande (fino alle ore 15.30);

- Ratifica dell'Accordo di libero scambio tra gli Stati dell'AELS e la Georgia;

- mozione del consigliere agli Stati Consiglio degli Stati Pirmin Bischof (PPD/SO) "Vietare le clausole di parità tariffaria stabilite dalle piattaforme di prenotazione online a scapito degli albergatori";

- interventi parlamentari di competenza del DEFR.

Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 12:21:04 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Svizzera del 24/09/2017 - 7 Notizie