Oggi in Svizzera
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

SVIZZERA

14/09/2017 - 08:48

Apparecchi acustici meno cari per i pensionati

Il Consiglio degli Stati ha approvato tacitamente una mozione. «Le persone in età AVS potranno beneficiare di un rimborso più elevato»

Keystone
0
0

BERNA - Le persone in età AVS devono poter beneficiare di un rimborso più elevato per un apparecchio acustico. Il Consiglio degli Stati ha approvato oggi tacitamente un mozione del "senatore" Josef Dittli (PLR/UR) e modificata dal Nazionale. Il governo dovrà ora preparare una modifica legislativa.

L'urano chiedeva che i pensionati potessero essere rimborsati alla stessa stregua di coloro che sono al beneficio dell'AI. Nella versione adottata dal Nazionale, il rimborso è stato limitato al 75% delle prestazioni dell'AI. Ora gli Stati si sono allineati a tale modifica.

Lo stesso Dittli, a nome della commissione, ha suggerito agli Stati di approvare la modifica. I vantaggi per le persone in età AVS sono infatti comunque evidenti ed è importante che il testo venga approvato.

Attualmente l'AVS versa un forfait di 630 franchi per chi necessita di apparecchi monoauricolari, mentre l'assicurazione invalidità ne accorda 840. L'AI concede pure 1'650 franchi per coloro che hanno bisogno di apparecchi biauricolari. Inoltre, gli invalidi possono chiedere un apparecchio a partire da una perdita di udito del 15-20%, mentre i pensionati soltanto dal 35%.

Il consigliere federale Alain Berset, a nome del governo, nei primi dibattiti aveva ammesso le disparità, ma aveva anche ricordato che le due assicurazioni hanno obiettivi differenti: l'AI è volta alla reintegrazione, mentre l'AVS non persegue questo scopo. Oggi ha ribadito questo concetto e ha valutato come positive le modifiche apportate dal Nazionale, poiché tengono conto di queste differenze.
 
 

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare
Utente non Registrato - Login/Registrati
loading


1 commento da TIO
tip75 - Giovedì alle 09:35
dovrebbero pagarli le casse malati integralmente, ma questi governanti non lo sanno che anche loro invecchieranno?ma non hanno un briciolo di buonsenso?neanche poi che avere l'apparecchio sia una questione estetica, il paese della VERGOGNA stiamo diventando

Partecipa anche tu alla discussione, leggi tutti i commenti e interagisci con gli altri blogger.

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 07:31:41 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Svizzera del 20/09/2017 - 0 Notizie