Oggi in Svizzera
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

SVIZZERA

21/03/2012 - 18:34

Appalti pubblici, alle imprese ticinesi soltanto le briciole

Le imprese della Svizzera latina - romande e ticinesi - fanno la parte dei parenti poveri nelle gare degli appalti pubblici

0
0

BERNA - Le imprese della Svizzera latina - romande e ticinesi - fanno la parte dei parenti poveri nelle gare degli appalti pubblici: si aggiudicano in sostanza soltanto le briciole e finiscono con lo scoraggiarsi, rinunciando a presentare le loro offerte. Lo rileva un'indagine del settimanale "L'Hebdo", in edicola domani.

La commissione responsabile degli acquisti della Confederazione, rinnovata in febbraio dal Consiglio federale, è composta di dieci membri, tutti svizzeri tedeschi. L'Ufficio federale delle costruzioni e della logistica (UFCL) non fa una piega, limitandosi a dire che la scelta degli esperti dipende solo dalle loro competenze.

La regione linguistica di origine non è un criterio determinante, ha precisato all'ats Jonas Spirig, portavoce dell'UFCL, confermando così le cifre della disparità di trattamento fornite dal settimanale romando.

ATS

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

0 commenti da TIO
beta - 24 Marzo 2012 alle 10:13
Leggendo, noto che siete sempre fuori dal ....seminato .
Un "post" del giorno potrebbe essere :
...........Nell'Italia, fuori dalle palle certi "Italiani" ...............
Gli Italiani ne trarrebbero un gran giovamento .

Buona giornata .

Partecipa anche tu alla discussione, leggi tutti i commenti e interagisci con gli altri blogger.

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 16:25:41
Tutte le notizie in Svizzera del 25/05/2017 - 11 Notizie