Oggi in Svizzera
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

SVIZZERA / GERMANIA

10/02/2012 - 14:12

Omicidi razzisti in Germania, nuovo arresto in Svizzera





BERNA - Un uomo è stato posto in detenzione preventiva nel canton Berna in relazione a diversi omicidi a sfondo neonazista commessi in Germania. Lo ha indicato oggi il pubblico ministero dell'Oberland bernese. L'inchiesta concerne l'arma del delitto, una pistola proveniente dalla Svizzera.

Il portavoce della polizia cantonale bernese, Michael Fiechter, ha confermato all'ats le informazioni apparse sul "Tages-Anzeiger" e sul "Bund". Il sospetto, domiciliato nell'Oberland, è accusato di sostegno ad un'organizzazione criminale. Il fermo è avvenuto martedì sera all'aeroporto di Kloten, al momento del suo ritorno dall'estero.

Il 20 gennaio un altro svizzero era stato fermato nell'ambito della stessa vicenda. L'inchiesta ha portato all'arma del delitto, una pistola ceca con silenziatore proveniente dalla Svizzera. La polizia precisa di non avere indizi su legami dei sospetti con l'estrema destra.

Il trio neonazista in questione risiedeva a Zwickau, nell'est della Germania. È sospettato di aver ucciso nove immigrati fra il 2000 e il 2006 e un poliziotto nel 2007. Nel 2001 e nel 2004 i tre avrebbero anche compiuto attentati dinamitardi a Cologna, provocando 23 feriti.

Due membri del trio si sono suicidati lo scorso autunno in seguito ad una rapina fallita ad una banca. Il terzo elemento, una giovane ragazza, si trova in detenzione preventiva.

Ats

&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 24.10.2014 09:46:33
Tutte le notizie in Svizzera del 24/10/2014 - 0 Notizie