Oggi in Svizzera
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

SAN GALLO

23/12/2014 - 12:16

Spara in aria dopo un litigio con la moglie

Quattro case del vicinato sono state evacuate

0
0

HERBRUGG - Massiccio intervento di polizia ieri a Heerbrugg, nel canton San Gallo, con l'evacuazione di quattro case per motivi di sicurezza, dopo che un uomo aveva sparato un colpo di pistola fuori dal suo appartamento. Egli aveva in precedenza litigato con la moglie ed è stato arrestato.

È stata la moglie 49enne ad avvertire per prima, verso le 14.15, la polizia cantonale, indica oggi quest'ultima in un comunicato. La donna ha chiesto aiuto dopo aver detto di aver litigato con il marito 60enne a casa. Ha tuttavia precisato di aver già lasciato il domicilio coniugale. Pochi minuti dopo è giunta un'altra telefonata, da una abitante del quartiere, la quale sosteneva di aver sentito uno sparo.

La polizia è intervenuta in forze. Per evitare la messa in pericolo di terze persone gli agenti hanno transennato a buona distanza la zona attorno al domicilio del presunto sparatore. Per sicurezza sono stati fatti sfollare anche gli abitanti di quattro case circostanti. Specialisti negoziatori della polizia cantonale sono infine riusciti, poco dopo le 16.00, a convincere il 60enne a lasciare il suo appartamento.

All'ingresso della casa l'uomo è stato arrestato. Era disarmato ma nell'appartamento gli agenti hanno potuto confiscare una pistola. Secondo quanto le indagini hanno permesso finora di appurare, l'uomo ha sparato un colpo all'aria aperta dopo che la moglie aveva lasciato l'appartamento. Gli inquirenti stanno tuttora cercando di accertare dove il colpo fosse diretto, conclude la nota di polizia.


Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 18:52:49 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Svizzera del 23/10/2017 - 28 Notizie