Oggi in Svizzera
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

ZURIGO

20/06/2017 - 06:05

2047: ecco come vivranno gli svizzeri fra 30 anni

Moriremo più tardi e faremo sesso virtuale. Il lavoro, però, sarà ancora più incerto

Una scena di "A.I."
0
0

ZURIGO - Come vivranno gli svizzeri fra 30 anni? È quanto si chiedeva la rivista Blick der Frau nel lontano 1987 lasciando rispondere l’ex professore del Politecnico di Zurigo Jean-François Bergier. Come riportato da 20 Minuten e tio.ch, alcune di quelle previsioni hanno passato il test del tempo. Altre - come quelle sul numero di auto o l’impiego delle energie rinnovabili - si sono rivelate troppo ottimistiche. Il futurologo Gerd Leonhard e Dirk Helbing del Poli di Zurigo ci fanno una nuova previsione per il 2047.

«Le persone compreranno robot sessuali»

Secondo Gerd Leonhard il bisogno di esperienze di condivisione aumenterà e molti lo soddisferanno nel mondo virtuale: «Al posto di portare avanti una relazione le persone acquisteranno dei robot sessuali», afferma. La tecnologia metterà insomma a disposizione delle esperienze sociali. I mondi virtuali saranno così avanzati che si potrà vivere nel vero senso della parola al loro interno. Non tutti, però, vorranno conoscere il proprio partner su Tinder anziché in un bar. Se queste cose diventassero normali si perderebbe infatti anche il mistero e l’umanità: «La tecnologia può essere perversione», mette in guardia Leonhard.

«Molti più senza lavoro»

La tecnologia sostituirà i lavori di routine, assicura Leonhard. «La disoccupazione aumenterà in maniera drammatica», prevede. Un reddito di base, aggiunge, diventerà inevitabile. Il 70% dei lavori che esisteranno fra 10 anni, del resto, sono ancora ignoti, spiega. Dirk Helbing illustra come l’attuale catena di distribuzione sarà sostituita da un’economia circolare in cui le risorse saranno riutilizzate. I robot produrranno ciò di cui abbiamo bisogno per vivere. L’automatizzazione sconvolgerà il mercato del lavoro. Il sistema potrebbe collassare insieme alla non ancora superata crisi finanziaria ed economica ed essere reinventato senza badare alle regole del passato.

«Avremo molto più tempo libero»

«In futuro lavoreremo un terzo del tempo che lavoriamo oggi», assicura  Gerd Leonhard. Ciò ridurrà i problemi legati per esempio alla cura della prole perché la gente avrà molto più tempo a disposizione per questo. Le famiglie saranno più piccole e più importanti proprio perché si avrà più tempo.

«Profughi e terrorismo»

La mancanza di risorse in altre regioni del mondo porterà a guerre, immigrazione di massa e terrorismo, spiega Helbing. «Mentre nel passato riuscivamo a tenere lontani questi problemi, a quel punto si faranno più impellenti», prevede. Problemi che avremo in parte contribuito a causare e per i quali dovremo trovare una soluzione, con tutte le questioni etiche che ciò porta con sé.

«I miei nipoti avranno 100 anni»

«I figli dei miei figli arriveranno in media ai 100 anni», valuta Gerd Leonhard. Anche per questo in futuro si dovrà separare sempre di più il lavoro dal reddito. Nel suo scenario di riferimento la Confederazione prevede che in Svizzera ci siano 10,2 milioni di abitanti nel 2045. Nella più estrema delle ipotesi se ne calcolano oltre 11 milioni. È sicuro, quindi, che in cima alla piramide dell’età ci saranno più persone perché vi entrerà la generazione del baby boom. Non è chiaro, tuttavia, se si registreranno più nascite.

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

12 commenti da TIO
siska - 20 Giugno alle 15:51
Continueranno a frustarsi la schiena per pagare i premi di cassa malati e chi più ne vuole far pagare più ce ne metta, come fanno certuni con il cu...o al caldo e che lavorano per il cantone quelli lì si che sono dei fenomeni.
A volte da denuncia penale.......oggi non avrei nessun problema a denunciare qualcuno che si permetta di demolire la mia persona in quanto facente parte della parte più fragile ma dura a morire.

Partecipa anche tu alla discussione, leggi tutti i commenti e interagisci con gli altri blogger.
13 commenti da FACEBOOK
Jones Taras - 20 Giugno alle 09:32
Col sesso allora sono avanti di 30 anni!!!💪💪💪😁

Partecipa sulla pagina ticinonline.ch
Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 02:36:16 | 91.208.130.55
Tutte le notizie in Svizzera del 23/10/2017 - 0 Notizie