Oggi in Svizzera
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

SOLETTA

15/05/2017 - 15:36

Suicidi sui binari, tre storie che possono salvare

Due persone si sono probabilmente tolte la vita questa mattina alla stazione di Olten. Tre sopravvissuti raccontano la propria esperienza in una campagna lanciata dalle FFS

Screenshot Video
0
0
GALLERY | 3 video

OLTEN - «Parlare può salvare». La campagna di prevenzione contro i suicidi lanciata nel 2016 dalle FFS e dal Canton Zurigo torna tristemente alla ribalta nella giornata di oggi dopo che due persone hanno perso la vita nei pressi della stazione di Olten.

Sull’incidente, avvenuto questa mattina alle 7.30, la polizia sta ancora investigando, ma è forte il sospetto che le due vittime non si trovassero sui binari per caso e che si siano tolte la vita intenzionalmente.

Proprio per evitare che simili tragici fatti si ripetano, la campagna «Parlare può salvare» dà voce a tre persone che sono sopravvissute ad un tentativo di suicidio e che hanno raccontato le proprie esperienze personali, trasmettendo coraggio e speranza (guarda i video allegati).

Nei video Momo Christen, Daniel Göring e Philipp Zürcher narrano le loro storie. Storie diverse e toccanti che hanno un denominatore comune: «Parlare può salvare la vita». Né è certo pure il regista Luki Frieden, che ha vissuto da vicino cosa significano le crisi suicidarie. «Il suo impegno e la franchezza dei tre protagonisti hanno permesso di creare tre spot molto toccanti».

La campagna vuole infatti abbattere i tabù esistenti sull’argomento, «favorire il dialogo sui pensieri suicidi e far sì che le persone in crisi esistenziale trovino un aiuto tempestivo».

«Parlare può salvare» è una campagna congiunta delle FFS e del Canton Zurigo, coordinata dal dipartimento di Prevenzione e promozione della salute dell'Università di Zurigo e sostenuta dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), Telefono Amico, Federazione Svizzera delle Psicologhe e degli Psicologi (FSP), Sindacato del personale dei trasporti (SEV), nonché dalla compagnia ferroviaria BLS.

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

1 commento da TIO
Partecipa anche tu alla discussione, leggi tutti i commenti e interagisci con gli altri blogger.
Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 11:38:51 | 91.208.130.55
Tutte le notizie in Svizzera del 24/10/2017 - 4 Notizie