Oggi in Svizzera
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

SVIZZERA

08/03/2016 - 17:11

Sguardi lascivi in sauna: «Donne, non entrate»

Troppi uomini dall'occhio lungo affollano una sauna del canton Argovia. Allo Splash & Spa «non ci sono questi problemi» e si pensa a una “Men's Night”

Fotolia
0
0

SCHINZNACH-BAD - La sauna non è sempre un momento di relax per le donne che frequentano i bagni di Schinznach-Bad, nel canton Argovia. Il personale della ricezione sostiene di ricevere infatti con una certa frequenza le lamentele di donne infastidite dagli sguardi lussuriosi degli avventori maschi della struttura, nella quale non si indossa il costume da bagno.

«Ci sono troppi uomini» - Più volte è capitato che le clienti chiedessero il rimborso dell’ingresso perché infastidite dagli sguardi degli uomini presenti, riporta l’Aargauer Zeitung. In almeno un caso, poi, a due giovani donne è stato persino consigliato di evitare di entrare perché in quel momento c’erano un po’ troppi uomini all’interno della sauna. Marcus Rudolf, direttore della struttura, si dice tuttavia «meravigliato» dalle «presunte dichiarazioni» di alcune sue collaboratrici e sostiene di non avere mai ricevuto lamentele da parte delle clienti.

Lo Splash & Spa: «Qui non abbiamo questo genere di problemi» - Stare nude in sauna insieme agli uomini genera malumori fra le donne anche a sud delle Alpi? Almeno allo Splash & Spa di Rivera no. O «davvero raramente». La zona spa, ricorda il responsabile Sabatino Aversa, propone una serata senza costume da bagno una volta alla settimana, il martedì, ma né in quell’occasione («frequentata in genere da coppie») né nelle normali giornate le donne si sentono a disagio. «Non abbiamo problemi di questo genere ─ assicura ─. Come ovunque ci può essere il caso del singolo individuo un po’ esibizionista che esagera nell’esporsi, ma si tratta di episodi veramente rari».

«Stiamo valutando l’idea di una Men’s Night, una serata per soli uomini» - Quindi non è una specifica richiesta da parte delle donne che vi spinge a proporre la Ladies Night? «No, proponiamo una serata dedicata alle donne ogni primo e terzo lunedì del mese e oggi, che è la Giornata della donna, solo per rispondere ai diversi gusti della clientela», risponde Aversa. Sondando il terreno, tuttavia, la richiesta di un momento riservato arriverebbe dagli uomini: «Stiamo valutando la possibilità di proporre una Men’s Night, una serata dedicata agli uomini ─ rivela il responsabile ─. Parlando con i clienti risulta un’idea apprezzata». Durante la Ladies Night e l’eventuale Men’s Night vige l’obbligo di tenere indosso il costume.

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

6 commenti da TIO
matteo2006 - 9 Marzo 2016 alle 09:17
Tieni l'asciugamano che copre le parti intime. Si può usare anche per quello mi sembra semplice.
E comunque si parla tanto di ticino retrogrado ma a Zurigo il costume è obbligatorio nel bagno romano, invece a locarno della stessa catena obbliga a togliere il costume.

Partecipa anche tu alla discussione, leggi tutti i commenti e interagisci con gli altri blogger.
Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 22:08:14 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Svizzera del 19/10/2017 - 26 Notizie