Oggi in Svizzera
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

LUCERNA

29/06/2012 - 09:54

Gomitate e persone calpestate per un computer: "Mai visto niente di simile"

Il giorno dopo l'assalto alla nuova filiale di un negozio di elettronica a Lucerna

Foto lettore 20 Minuten




LUCERNA - Spintoni, gomitate e persone calpestate per accaparrarsi uno dei computer portatili messi in vendita a prezzo stracciato dalla nuova filiale M-electronic della Migros. È accaduto ieri mattina a Lucerna, sotto lo sguardo sconcertato di commessi e addetti alla sicurezza.

Nessuno è rimasto ferito, secondo la catena di distribuzione, sebbene oggi il giornale "20 Minuten" parli di "spargimento di sangue" e aggiunga, citando un lettore-reporter: "ovunque giacevano persone al suolo". Sul sito online - che titola con quest'ultima testimonianza - sono visibili alcuni video della ressa.

"Mai visto niente di simile", afferma oggi sulle colonne della "Neue Luzerner Zeitung" Michael Bolliger, uno dei clienti. Attorno alle 7.00 del mattino, almeno 1000 persone si sono accalcate davanti alle porte del nuovo negozio per riuscire ad ottenere uno dei 500 laptop eccezionalmente in vendita al prezzo di 200 franchi, invece di 800.

"Quando chi era dietro ha visto alcune persone partire con più di un computer è scoppiata quasi una rissa", afferma un altro cliente, John Danillo allo "20 Minuten". Una donna è caduta davanti all'entrata, ma nessuno se ne è preoccupato, aggiunge Bolliger, mentre secondo altri un uomo sarebbe addirittura collassato.

La portavoce della Migros, Eva D'Andrea, non nasconde la sorpresa per quanto accaduto. Questo concetto, con offerte speciali il giorno dell'apertura di una nuova filiale, è stato sperimentato più volte, ha dichiarato all'ats. Ora si tratterà di analizzare il tutto e decidere se riproporre azioni simili.

ATS

&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 18.04.2014 10:03:40
Tutte le notizie in Svizzera del 18/04/2014 - 2 Notizie