Oggi in Sport
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

MOTOMONDIALE

26/04/2012 - 14:21

Dopo il Qatar, voglia di riscatto

Il circus del motomondiale si trasferisce in Spagna per il secondo emozionante GP della stagione

Articolo di DaBe
Keystone




JEREZ DE LA FRONTERA (Spagna) - Sono diversi quelli che sono rimasti con l’amaro in bocca dopo il Gran Premio del Qatar di Losail. Primo davanti a tutti Valentino Rossi, l’ultimo delle MotoGP prima delle CRT.

Immagini
Keystone

Rossi non é ancora riuscito a trovare il giusto feeling con la nuova Ducati GP 12, modificata e ridisegnata secondo quello che il nove volte campione del mondo ha richiesto agli ingegneri del team di Borgo Panigale. Il nuovo telaio perimetrale in alluminio ha risolto già parecchi problemi, ma da solo non basta, ora bisogna passare alla messa a punto vera e propria. Valentino in Qatar ha avuto parecchi problemi per quanto riguarda la sensibilità delle gomme, in particolare all’anteriore e in entrata di curva.

Vale però non é il tipo che molla, anche se il suo sguardo dopo la gara di Losail non ha lasciato trasparire ne emozioni positive ne voglia di continuare. Il numero 46 é un pilota a cui piace sfrecciare per primo sotto la bandiera a scacchi, e ce la metterà tutta per riuscirci. Oltre a Valentino, anche l’australiano Casey Stoner sarà al via più agguerrito che mai, soprattutto per ricordare allo spagnolo Lorenzo, chi é il campione del mondo in carica. Ci aspettiamo dunque sfide e sorpassi avvincenti.

Un’altro pilota che andrà in Spagna alla ricerca di una rivincita é lo Svizzero Thomas Lüthi, pilota di Moto2. Lüthi nel primo GP della stagione ha dimostrato di essere competitivo su tutti gli aspetti, dominando per tutto il week end. Purtroppo però, a causa di un sorpasso di Marquez all’ultimo giro, che ha suscitato non poche polemiche, non é riuscito a concludere la gara al primo posto, classificandosi solo quinto.

Sempre in Moto2 terremo gli occhi ben puntati anche sul ticinese Marco Colandrea, che dopo il debutto nella categoria qualche settimana fa, ha voglia di dimostrare che anche lui c’é e che é pronto a dare gas per risalire la classifica.

Per quanto riguarda la Moto3 invece, attenzione all’italiano Fenati, che al sue debutto nel circo mondiale ha raccolto un sorprendente secondo posto, dietro lo spagnolo, Maverik Vinales. Questo giovane pilota avrà sicuramente in serbo qualche bella sorpresa, e chissà se questa volta riuscirà a contrastare, l’ormai esperto, Vinales.

Non resta che ricordarvi l’appuntamento di domenica a partire dalle 11:00 ora Svizzera. Fino ad allora, gas a martello.

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

ULTIMO COMMENTO
Non è ancora stato inserito nessun commento.

Loggati a Tiolounge per poter essere il primo a commentare questo articolo.
&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 19.04.2014 19:24:09
Tutte le notizie in Sport del 19/04/2014 - 17 Notizie