Oggi in Sport
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

HOCKEY

09/05/2012 - 21:55

Svizzera bellissima ma beffata dal Canada

I ragazzi di Simpson hanno pagato alcune distrazioni che hanno portato a due gol in entrata di secondo e terzo tempo e a un altro in contre. Sabato la Francia, partita decisiva

Articolo di Giorgio Genetelli
Keystone




HELSINKI – Due gol-lampo in entrata di secondo e di terzo tempo più un altro in contre sono costati alla Svizzera una sconfitta immeritata contro il Canada. Tre segnature infilate nei rari momenti di bassa concentrazione e che hanno fatto davvero molto male. E dire che la partita si era messa benissimo, con quel primo gol di Brunner quando l’orologio non aveva ancora compiuto due giri. Sulle ali dell’immediato vantaggio, la squadra di Simpson ha giocato un grande hockey per tutta la prima frazione di gioco, sfiorando il raddoppio a più riprese, in particolare con Wick e ancora Brunner. Lo slancio elvetico è stato rallentato solo da un paio di penalità filate, superate con un ottimo boxplay. La giovane selezione canadese, in questo frangente, non ha saputo elevare il suo talento oltre a qualche sporadica azione, sempre rintuzzata da Stephan.

Immagini
Keystone

Come detto, Tavares ha pareggiato dopo 35 secondi nel secondo tempo, e da lì la Svizzera ha un po’ sofferto la crescita dei nordamericani, ma un grande Tobias Stephan ne ha frantumato ogni velleità. Nel finale di tempo, la Svizzera è riemersa con una serie di conclusioni pericolose di Ambühl, Wick e Niederreiter. Altra mazzata a inizio di terzo finale, con Eberle a freddare Stephan dopo 41 secondi. Stavolta i ragazzi di Simpson hanno reagito immediatamente e trovato il pari tre minuti più tardi, a cinque contro quattro, con una stupenda triangolazione tra Brunner e Romy che ha liberato la bomba di Bezina.

In quel momento, il Canada è parso un po’ in ginocchio, sensazione che ha tratto in inganno gli elvetici. Sbilanciati alla caccia del tre hanno concesso al portiere canadese Ward di lanciare Getzlaf in un corridoio libero fino alla sinistra di Stephan. Il numero 15 canadese ha fatto partire un diagonale in velocità che ha un po’ sorpreso il portiere rossocrociato. Gli ultimi dieci minuti sono stati una gabbia, che nemmeno l’uscita del portiere a 50 secondi dalla fine ha saputo spezzare. Peccato, davvero. Ora due giorni di riposo, poi la Francia, match di importanza capitale nella corsa ai quarti, ma alla portata di una Svizzera con grandi qualità, forse la più forte degli ultimi cinque anni.

CANADA - SVIZZERA 3-2 (0-1,1-0, 2-1)

Reti: 1’40” Damien Brunner (Bezina, Romy) 0-1; 20’35” Tavares (Eberle, Skinner) 1-1; 40’41” Eberle (Tavares) 2-1; 43’49” Bezina (Romy, Brunner, a 5c4) 2-2; 48’02” Getzlaf (Ward) 3-2.

Canada: Ward; Phaneuf, Methot; Eberle, Tavares, Skinner; Keith, Bouwmeester; Kane, Perry, Getzlaf; Schenn, Quincy; Benn, Sharp, Nuhent-Hopkins; Murray, Ladd; Purcell, O’Really.

Svizzera: Stephan; Du Bois, Bezina; Monnet, Romy, Damien Brunner; Streit, Sbisa; Ambühl, Wick, Niederreiter; Blindenbacher, Furrer; Rüthemann, Bieber, Hollenstein; Seger, Von Gunten; Plüss, Rubin, Trachsler.

Penalità: 3x2'contro il Canada; 4x2' contro la Svizzera

Note: Svizzera senza Simon Moser, Sprunger (infortunati), Liniger, Flüeler (in soprannumero). Hartwall Arena, Helsinki: 5000 spettatori. Arbitri: Frano (Cec), Levonen (Fin); Bluemel (Cec), Puolakka (Fin).

Le altre partite di mercoledì 9 maggio:

Gruppo H

Slovacchia – Kazakistan 4-2

Gruppo S

Norvegia – Italia 6-2

Svezia - Germania 5-2

Le partite di giovedì

Gruppo H

16.15 Stati Uniti - Bielorussia

20.15 Francia - Finlandia

Gruppo S

16.15 Danimarca - Russia

20.15 Repubblica Ceca - Lettonia

Classifica Gruppo H

1. Canada 4/10 (17:11). 2. Finlandia 3/9 (7:2). 3. Slovacchia 4/6 (10:8). 4. Svizzera 4/6 (12:11). 5. USA 3/5 (14:10). 6. Bielorussia 3/3 (5:6). 7. Francia 3/3 (10:17). 8. Kazakistan 4/0 (8:18).

Classifica Gruppo H

1. Svezia 4/12 (18-8). 2. Russia 3/9 (11-4). 3. Lettonia 3/6 (10-7). 4. Cechia 3/5 (7-7). 5. Norvegia 4/4 (12-13). 6. Germania 4/3 (7-10). 7. Italia 4/2 (6-17). 8. Danimarca 3/1 (7-12).

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

ULTIMO COMMENTO
Non è ancora stato inserito nessun commento.

Loggati a Tiolounge per poter essere il primo a commentare questo articolo.
&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 22.07.2014 15:25:21
Tutte le notizie in Sport del 22/07/2014 - 23 Notizie