Oggi in Sport
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

HOCKEY

29/03/2012 - 16:15

Pazienza Losanna: fino a quando?

Il tecnico John Van Boxmeer ha fallito per l'ennesima volta l'obiettivo stagionale

Keystone




LOSANNA - I numeri a volte spiegano e esprimono più di una semplice cosa. A Losanna si è fallito per l’ennesima volta l’obiettivo stagionale, l’ascesa nella massima serie. Un traguardo che nel canton Vaud aspettano come i bimbi attendono i doni a Natale. Tra sfortuna, stanchezza, infortuni e incapacità di gestire i momenti topici questa squadra dovrà attendere almeno un altro anno  prima di tentare nuovamente la promozione. La piazza la merita, le finanze per compiere il salto ci sono e la gente locale ama questa squadra, Malley è sempre molto ben frequentata durante le partite.

Immagini
Keystone

I diversi media svizzeri-francesi puntano il dito dell’ennesimo fallimento sul traghettatore John Van Boxmeer che quattro anni orsono, momento in cui si era insediato sulla panchina losannese, aveva come obiettivo quello di portare il team in Serie A. Ci è arrivato molto vicino nella stagione 2009/10, anno in cui ha vinto il titolo di LNB per poi perdere lo spareggio per 4-3 dal Bienne con una rete di Lötscher in gara-7 a tre minuti dal sessantesimo che ha regalato la permanenza ai biennese. Vicini appunto, ma a Losanna la pazienza sta terminando.

Il tecnico, vincitore di una Stanley Cup da giocatore a Montreal, si è sempre dimostrato molto fragile nei momenti topici della stagione. Ecco alcuni esempi su cui riflettere:

-stagione 2006/2007: allenatore del Berna, sconfitto in gara-7 della finale a Davos

-stagione 2007/2008: il suo Berna, vincitore della regular season, affronta il Friborgo ottavo; i burgundi  la spuntano e vincono la serie per 2-4.

-stagione 2008/2009: il suo Berna chiude la regular season al secondo posto affronta nei quarti lo Zugo ed esce sconfitto per 2-4 nella serie.

-stagione 2009/2010: allenatore del Losanna, vince il campionato con i vodesi e poi perde lo spareggio per 4-3 contro il Bienne sfiorando la promozione

-stagione 2010/2011: allenatore del Losanna perde la finale del campionato contro il Visp per 0-4.

-stagione 2011/2012: allenatore del Losanna, da grandi favoriti perdono la finale contro il Langenthal dopo essere stati in vantaggio per 2-0 nella serie.

Questi numeri confermano la brusca realtà. Quando c’è da raggiungere un traguardo cominciano le difficoltà del tecnico canadese il quale, molto probabilmente, non riesce a gestire l’enorme pressione. Il coach ha ancora un contratto valido per la prossima stagione con il Losanna. La domanda è lecita: la società avrà ancora pazienza?

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

ULTIMO COMMENTO
ilikedoit - 29 Marzo 2012 alle 17:27
ci mettiamo te giornalista magari al suo posto?
mah, articol da lüganès.

perchè piuttosto non ci spieghi come funziona la questione losanna/ginevra insieme in A non possono stare per regolamento?

grazie casomai

Partecipa anche tu alla discussione, leggi tutti i commenti e interagisci con gli altri blogger.
&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 23.04.2014 21:37:13
Tutte le notizie in Sport del 23/04/2014 - 32 Notizie