Oggi in Sport
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

PARIGI E COLONIA 2017

19/05/2017 - 14:04

La tristezza di Brunner: «Chissà come sarebbe andata se ci avessero convalidato il gol regolare»

L'attaccante del Lugano si è espresso in seguito alla battuta d'arresto rimediata dalla Svizzera nei quarti di finale contro la Svezia

Keystone
0
0

PARIGI (Francia) - Regna ovviamente la delusione in casa rossocrociata dopo l'eliminazione patita nei quarti di finale della rassegna iridata contro la Svezia.

«Sono deluso perché contro gli scandinavi abbiamo sicuramente disputato la nostra migliore partita a questi Mondiali», ha confidato Damien Brunner a Radio Fiume Ticino. «Il terzo gol ci ha chiaramente tagliato le gambe, ma se ci avessero almeno accordato la rete regolare di Schlumpf, chissà come sarebbe andata a finire. Nel secondo tempo siamo stati superiori ai nostri avversari, sia tecnicamente, sia sullo sviluppo del gioco, che a livello di occasioni: abbiamo tirato moltissime volte in porta senza purtroppo riuscire a segnare e alla fine il 2-1 l'hanno realizzato loro. Questo è l'hockey».

Ma come hai visto la Svezia? «Esattamente come ce l'aspettavamo: una squadra compatta e con un grande portiere. Gli scandinavi sono stati più concreti e alla fine ci hanno battuto ancora una volta. È un peccato perché siamo andati davvero molto vicini al successo».

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

0 commenti da TIO
Non è ancora stato inserito nessun commento.

Loggati a Tiolounge per poter essere il primo a commentare questo articolo.

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 03:55:59 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Sport del 20/09/2017 - 0 Notizie