Oggi in Sport
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

PARIGI E COLONIA 2017

18/05/2017 - 22:26

Svizzera che peccato: la Nazionale esce dal Mondiale a testa alta

I ragazzi di Fischer sono stati sconfitti 3-1 dalla Svezia e salutano così la rassegna iridata. In semifinale anche il Canada il quale ha battuto la Germania 2-1

Keystone
0
0

PARIGI (Francia) - La Svizzera è stata eliminata dalla Coppa del Mondo franco-tedesca allo stadio dei quarti di finale. I rossocrociati - che non sono stati in grado di vendicare la finale del 2013 - sono infatti stati superati 3-1 dalla Svezia, in una partita in cui gli scandinavi non sono assolutamente stati superiori ai nostri, anzi.

Il primo tempo è terminato 1-1 con gli elvetici che sono scesi sul ghiaccio con il piglio sbagliato e hanno incassato l'1-0 a opera di Backstrom già al 5'. Ambühl e compagni hanno poi a poco a poco cercato di prendere in mano le redini del gioco, riuscendo a pareggiare al 13' con Haas.

Nel periodo centrale poi, la truppa di Fischer ha messo sotto gli avversari, impegnando il loro portiere in più di una circostanza - nell'ordine con Haas, Schäappi, Suter ed Herzog - senza però riuscire a bucarlo. Quando sembrava che il vantaggio svizzero fosse vicino - data la supremazia nel gioco - Nylander ha gelato i nostri al 34'.

Nell'ultimo terzo la Nati ha provato in più di un'occasione a pareggiare, ma si è sempre scontrata contro il muro scandinavo. Così, al 44', la Svezia ha trovato anche il 3-1 con Edler. Il forcing finale dei rossocrociati non è stato premiato, così al penultimo atto ci va la nazionale delle tre corone.

Da segnalare che a 6' dal termine dell'incontro è stata annullata una rete sacrosanta alla Svizzera (Schlumpf), poiché i direttori di gara hanno ritenuto di aver fermato il gioco un istante prima che il disco entrasse in porta.

Nello stesso tempo approda al penultimo atto anche il Canada, grazie al 2-1 rifilato alla Germania. Scheifele nel primo tempo e Skinner nel secondo, hanno portato i nordamericani sul 2-0, mentre Seidenberg negli ultimi 20' ha accorciato le distanze fissando il risultato sul 2-1 finale.

In semifinale - sabato 20 maggio - si affronteranno dunque Finlandia-Svezia (ore 15.15) e Canada Russia (ore 19.15). 

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

11 commenti da TIO
moma - 19 Maggio alle 15:12
Ora spero che mandino a casa il Fischer, che come allenatore ha fatto pena. Brava persona, senz'altro, punto. Se avessimo avuto Huras eravamo sicuri in semifinale. Ci mancava qualche chilo in più, li avevamo ma il pesce li ha scartati. Fenomeno. Non bastano giocatori veloci e tecnici, ci vogliono anche i pesi da mettere davanti al portiere ed infatti il Genoni più volte s'è trovato allo sbaraglio contro gli armadi svedesi. Il futuro della nostra nazionale è buono, a patto che il Fischer se ne vada.

Partecipa anche tu alla discussione, leggi tutti i commenti e interagisci con gli altri blogger.
1 commento da FACEBOOK
Manuela Rada - 18 Maggio alle 22:29
Arbitri ????????

Partecipa sulla pagina ticinonline.ch
Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 14:01:41 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Sport del 22/06/2017 - 7 Notizie