Oggi in Sport
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

HCAP

30/03/2017 - 22:39

Ambrì: lo spareggio è realtà

In gara-5 della finale playout i biancoblù hanno pagato le troppe penalità: 5-2 il risultato finale in favore del Gottéron che spedisce i biancoblù alla sfida con la vincente del campionato di LNB

Keystone
0
0

FRIBORGO - Vincere per non far "morire" la serie. L'Ambrì si è recato in terra burgunda con il chiaro intendo di allungare ulteriormente il duello con i Dragoni. I leventinesi hanno però fallito la missione: il match si è chiuso sul 5-2 in favore del Gottéron che ha dunque chiuso il discorso sul 4-1. 

I ticinesi hanno pagato a carissimo prezzo le penalità: Sprunger e compagni hanno infatti messo a segno 4 dei 5 gol in powerplay. 

Per il quinto atto della sfida tra Dragoni e biancoblù Gordie Dwyer ha dovuto rinunciare sia a Gautschi che a Monnet, usciti infortunati dalla sfida di martedì. Al loro posto sono stati inseriti in formazione Zgraggen e Stucki. 

Nei primi minuti della sfida è stata la squadra di Huras a farsi preferire. Attorno all'11' i burgundi hanno scagliato tre conclusioni pericolose nell'arco di pochissimi secondi con Sprunger, Cervenka e Vesce (lo statunitense è stato inserito in formazione al posto di Picard), sulle quali è intervenuto un attento Zurkirchen. Al 15' - superati i brividi - è stato Hall a ad andare molto vicino al punto del vantaggio.

Poco più tardi i biancoblù hanno goduto del primo powerplay di serata, sfruttato al meglio da un Jason Fuchs involatosi tutto solo verso Conz. La gioia è però durata soltanto 43 secondi, giusto il tempo necessario a Ngoy per farsi spedire in panchina e a Cervenka per infilare il portiere ospite con un tiro dalla blu. Alla prima pausa si è così andati con le due squadre sull'1-1.

In apertura di periodo centrale i ticinesi hanno sciupato 25'' di doppia superiorità numerica. Da un powerplay all'altro - questa volta in 4c3 - Duca e compagni hanno trovato il 2-1, grazie a una conclusione potente e precisa partita dal bastone di D'Agostini al 25'20. Ancora un volta, però, il vantaggio ha avuto vita breve, visto che al 29'04 Birner ha infilato il nuovo pareggio tra i gambali di Zurkirchen (quarto gol su quattro realizzato con l'uomo in più sul ghiaccio). Il portiere svittese dell'Ambrì ha fatto una pessima figura anche al 32'40, quando Sprunger lo ha trafitto da posizione impossibile. Malgrado alcune buone chance sia su un fronte che sull'altro si è andati al secondo riposo sul 2-2.

Al 42' ci si è messa pure la sfortuna a fermare i sopracenerini: una conclusione di Jelovac, infatti, è andata a colpire la traversa. Al 52'30 gli arbitri principali Kurmann ed Eichmann hanno comminato una penalità di 5' nei confronti di Hall. La situazione ha lasciato un po' basiti visto che il primo, molto più vicino all'azione, ha fatto addirittura cenno di proseguire mentre il secondo ha optato appunto per la sanzione. In situazione di 5c3 - visto che era già espulso Emmerton - il Friborgo ha siglato il 4-2 con Vesce, firmando di fatto l'ottenimento della salvezza del Friborgo. Di nuovo in 5c3 (espulso anche Zgraggen), i leventinesi hanno poi incassato il definitivo 5-2 realizzato nuovamente da Vesce. 

All'Ambrì, protagonista comunque di una buona partita, non resta ora che ricaricare le batterie in vista dello spareggio contro la vincente del campionato cadetto. Se i biancoblù giocheranno con la stessa intensità messa sul ghiaccio negli ultimi due incontri, ecco che la permanenza nel massimo campionato non dovrebbe essere in pericolo. 

FRIBORGO - AMBRÌ 5-2 (1-1, 2-1, 2-0)
Reti: 17'42 Fuchs (Mäenpää, 5c4) 0-1; 18'25 Cervenka (Sprunger, Birner, 5c4) 1-1; 25'20 D'Agostini (Mäenpää, 4c3) 1-2; 29'04 Birner (Sprunger, Mauldin, 5c4) 2-2; 32'40 Sprunger (Schilt) 3-2; 53'01 Vesce (Sprunger, Birner, 5c3); 56'13 Vesce (Sprunger, Birner, 5c3) 5-2; 
Ambrì: Zurkirchen; Jelovac, Ngoy; D'Agostini, Emmerton, Guggisberg; Mäenpää, Berger; Lauper, Hall, Kostner; Zgraggen, Trunz; Lhotak, Fuchs, Stucki; Collenberg, Trisconi; Bastl, Goi, Duca.
Penalità:  6x2' Friborgo; 8x2' Ambrì +1x5' (Hall)
Note: BCF Arena, Arbitri: Kurmann; Eichmann; Castelli, Küng. 

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

0 commenti da TIO
Non è ancora stato inserito nessun commento.

Loggati a Tiolounge per poter essere il primo a commentare questo articolo.
1 commento da FACEBOOK
Marzio Fontebasso - 30 Marzo alle 23:07
😂😂😂😂😂😂😂😂😂

Partecipa sulla pagina ticinonline.ch
Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 09:00:25 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Sport del 26/06/2017 - 1 Notizie