Oggi in Sport
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

CALCIO

29/04/2012 - 11:22

Shaqiri: "Da bambino piangevo quando andavo all'allenamento"

Il futuro giocatore del Bayern Monaco si è lasciato andare a delle dichiarazioni inusuali per il suo carattere. Il talento di origine kosovara ha raccontato il difficile inizio della sua carriera calcistica

Keystone




BASILEA - Il fantasista del Basilea Xherdan Shaqiri ha rilasciato un'intervista al domenicale "Der Sonntag", dove ha esternato delle dichiarazioni inusuali, mostrandosi più aperto del solito. Il talento di origine kosovara ha parlato degli inizi della sua carriera, dove la motivazione per il calcio non era la stessa di oggi. "Non era facile all'inizio - ha dichiarato il futuro giocatore del Bayern Monaco - dovevo fare una lunga strada da casa mia fino al campo del Basilea e a volte piangevo per non andarci. Ma mio padre mi ha sempre motivato e oggi gliene sono grato."

Alla domanda su cosa fa con il, molto, denaro che guadagna, Shaqiri ha risposto: "Sostengo soprattutto la mia famiglia, questo è importante per me, visto che prima erano loro a sostenere me. Per esempio ho comprato ai miei genitori un appartamento. Di sicuro non spreco il mio denaro."

Shaqiri ha poi parlato del suo trasferimento a Monaco e ha annunciato che suo fratello maggiore lo accompagnerà in Baviera, almeno nei primi tempi per aiutarlo a integrarsi al meglio nella sua nuova e importantissima esperienza al Bayern di Jupp Heynckess.

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

ULTIMO COMMENTO
Non è ancora stato inserito nessun commento.

Loggati a Tiolounge per poter essere il primo a commentare questo articolo.
&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 22.09.2014 04:13:14
Tutte le notizie in Sport del 22/09/2014 - 0 Notizie