Oggi in Sport
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

CALCIO

30/07/2012 - 21:14

Sadiku subito sugli scudi ed il Lugano agguanta la vetta!

L'attaccante albanese firma subito una doppietta e i bianconeri strapazzano il Bienne, concretizzando l'aggancio a quota 6 punti con Winterthur, ACB e Wohlen. Sabato a Cornaredo il derby con il Locarno

Articolo di Marco Galli




LUGANO - Il Lugano non ha sprecato il "match ball" e, battendo nettamente il Bienne a Cornaredo, ha raggiunto in vetta alla classifica Winterthur (primo per differenza reti, secondi proprio i bianconeri), Bellinzona e il sorprendente Wohlen. Tanti applausi per una squadra, quella bianconera, che anche ieri ha offerto una prova complessivamente buona, e tanti applausi a Sadiku che ha bagnato il debutto con il primo bellissimo punto siglato come lui sa fare, freddando il portiere con una finta prima di mandare in gol la palla. Il collettivo bianconero ha lottato con grande generosità anche se non sempre con precisione, visti alcuni errori emersi soprattutto in retrovia. Il pubblico però voleva la vittoria e questa è arrivata, l'obiettivo è dunque stato pienamente raggiunto.

Che il Lugano faccia sul serio lo si è capito fin dalle prime battute della partita e, indovinate chi è stato a dare il primo squillo? Proprio Lui, Sadiku. Aegerter dalla sua metà campo ha indovinato un passaggio filtrante per l'attaccante albanese che, giunto in area, ha dapprima evitato il portiere Walthert e infilato poi il punto d'apertura con un perfido e preciso diagonale. Applausi scroscianti, meglio di così il buon Adriano non poteva iniziare. Il Lugano ha costantemente premuto sull'acceleratore e Bottani a due riprese ha sprecato con un diagonale di poco fuori e con un tiro a mezz'altezza respinto dal portiere con i pugni. Prima conclusione del Bienne con Safari al 26', che si è poi ripetuto due minuti dopo mandando a lato vicino al palo destro di Russo. Il Lugano tuttavia non si è scomposto (anche se in difesa c'è stata qualche leggerezza di troppo che ha provocato alcuni calci d'angolo di troppo dei seeländers), è ripartito in avanti, la palla è arrivata a Rey che ha sparato un bolide annullato da una manata di Safari: rigore sacrosanto trasformato con freddezza da parte di Da Silva. Ultimo acuto dei bianconeri ancora con Bottani che, a tu per tu con Walthert ha spedito la sfera clamorosamente alta.

Anche nella ripresa  i bianconeri si sono buttati in avanti, facendo correre i brividi al portiere avversario, che ha smanacciato in angolo un bolide di Aegerter. Era il preludio del terzo gol del Lugano: angolo di Da Silva e in Mischia Sadiku (ancora lui) ha spedito la palla in fondo al sacco riprendendo una corta respinta di Walthert su precedente conclusione di Bottani. La festa a Cornaredo è poi proseguita con Shalaj che ha siglato il quarto punto in contropiede. Per il Bienne (rimasto in dieci al 62' per l'espulsione di Ukoh, doppio giallo) nulla da fare. Ultimi due guizzi, una punizione di Shalaj da 25 metri parato con difficoltà e un colpo di testa di Sadiku con palla uscita di un niente dallo specchio della porta.

LUGANO - BIENNE 4-0 (2-0)
Reti: 12' Sadiku 1-0; 36' Da Silva (rigore) 2-0; 59' Sadiku 3-0; 77' Shalaj 4-0.
LUGANO: Russo; Maffi, Witschi (80' Garcia), De Pierro, Menezes; Rey, Aegerter, Chappuis, Da Silva (67' Shalaj); Bottani (59' Bebeto), Sadiku.
Note: Stadio Cornaredo, 2224 spettatori, arbitro Sébastien Pache. Lugano senza Dankwah, Casanova e Cincotta (tutti infortunati), Senger (non convocato). Bienne senza Siegfried, Liechti, Sheholli, Egli e De Feo (tutti infortunati).

Le altre partite della seconda giornata di Challenge League
Bellinzona - Wil 2-3
Winterthur - Wohlen 0-1
Aarau - Chiasso 0-0
Vaduz - Locarno 2-0

SABATO 4 AGOSTO
17.45 Wohlen - Bellinzona
19.45 Lugano - Locarno
 

DOMENICA 5 AGOSTO
16.00 Bienne - Wil
16.00 Chiasso - Winterthur

LUNEDI 6 AGOSTO
19.45 Vaduz - Aarau

Tutti i risultati nella sezione CALCIO

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

ULTIMO COMMENTO
inter - 31 Luglio 2012 alle 09:53
Ora prendiamo De Carli li in mezzo alla difesa; poi si vedrà

Partecipa anche tu alla discussione, leggi tutti i commenti e interagisci con gli altri blogger.
&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 30.10.2014 13:58:37
Tutte le notizie in Sport del 30/10/2014 - 15 Notizie