Oggi in Sport
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

CICLISMO

30/07/2012 - 12:09

Trionfo di Matthias Rupp alla Sanbike 2012

San Bernardino ha accolto corridori che hanno dato vita a gare di livello e caloroso pubblico coinvolto anche grazie al ricco programma alternativo. Appuntamento all'edizione 2013





SAN BERNARDINO - È stato fortunatamente il sole il primo a presentarsi al via della Sanbike 2012. Dopo i molti dubbi dei giorni precedenti l'evento e le forti piogge del sabato, questa presenza ha senza dubbio rincuorato sia i partecipanti che gli organizzatori.

La gara ha preso il via in tarda mattinata dal Pian San Giacomo. A fare le veci del padrone di casa il pugile, già campione del mondo, Ruby Belge, al quale è toccato il piacere di scandire il fatidico "pronti, partenza, via!" che ha lanciato i corridori lungo i 43km del selettivo percorso MXC ed i 7km del tracciato popolare. Sin dalle prime battute è cominciata la cavalcata dell'Under23 Matthias Rupp del Team GREENHOPE biking against cancer, il quale ha saputo mettere in fila i propri avversari con una prova magistrale: primo al GPM fissato in zona Furestin, e primo ad ogni passaggio del circuito attorno a San Bernardino.

Il forte zurighese, recente terzo ai campionati svizzeri U23 di cross country, ha concluso il suo sforzo in 2h50'50, rifilando ben 3'17" a Christoph Bischoff e 6'17" a Ronny Koller. Un ottimo affare per il team GREENHOPE, co-organizzatore dell'evento con il Cycling Group Ceresio e San Bernardino Vacanze (ETRM), che piazza inoltre altri due uomini nei primi 10 (Paumann sesto e Andenmatten decimo). Poca fortuna invece per i due favoriti Andreas Kugler e Silvio Büsser. I due, già comunque alle spalle di Rupp, hanno dovuto abbandonare per guasti tecnici.

Nella categoria Over 40 si impone il forte ticinese Christian Sonderegger (nella generale a 20' da Rupp), davanti all'ex Elite Claudius Thommen e al porta colori del Cycling Group Ceresio, nonché "régional de l'étappe" Luca Silvanti. Tra le donne ha trionfato Sabrina Baumgartner (2h2'4" sui 19km), la quale ha preceduto Chiara Medolago e Corinne Haeberling. Tra gli juniori, anch'essi impegnati sui 19km, ottima prova di Thimoty Mazzuchelli (1h26'5"), che ha preceduto Remy Denervaud e Fabian Bucher. Tra i popolari si sono invece imposti la sempre verde Natascia Leonardi e il rookie del Merida Rookies Team Jan Eichenberger. Buona prestazione anche per Deborah Scanzio, giunta al quarto posto della sua categoria.

La giornata si è conclusa con un ottimo risultato anche per quel che riguarda la partecipazione del pubblico: molti spettatori hanno infatti raggiunto San Bernardino per osservare da vicino i corridori, anche spinti dall'allettante programma alternativo quale ad esempio i voli in elicottero organizzati dal Team Eliticino di Beppe Fissore o la festa all'Alpe Pian Doss organizzata da Biobarnom. Nelle prossime settimane verrà infine resa nota la cifra che l'organizzazione potrà devolvere a favore della lotta contro il cancro. L'appuntamento è sicuramente per il 2013! A Breve verrà comunicata la data esatta da scrivere in agenda...

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

ULTIMO COMMENTO
Non è ancora stato inserito nessun commento.

Loggati a Tiolounge per poter essere il primo a commentare questo articolo.
&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 23.10.2014 15:46:27
Tutte le notizie in Sport del 23/10/2014 - 22 Notizie