Oggi in Sport
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

PROGETTO GORILLA

20/06/2012 - 06:01

Downhill al Nara con TicinoFreeride

Käslin: "Abbiamo raggiunto la cima della Black Wood Line e dopo qualche spiegazione giù per la discesa"

Marin Mikelin




ACQUAROSSA - Una giornata all’insegna dello sport, del divertimento e della natura. I vincitori del concorso offerto da Gorilla, Ticinonline.ch e 20 minuti hanno affrontato le pendenze del monte Nara a bordo delle mountain bike messe a loro disposizione da TicinoFreeride, che ha proposto loro un corso di downhill.

Immagini
Marin Mikelin

“Con i cinque vincitori abbiamo raggiunto la cima della Black Wood Line – ha spiegato Patric Käslin – dove ho spiegato loro le basi di questa disciplina. In seguito abbiamo affrontato la discesa a settori, per capire cosa li aspettava e come ci si deve muovere. Appoggi, salti, discese libere, passaggi nel bosco Black Wood, hanno visto come è la pista, la ricognizione è una cosa che consiglio sempre quando si va su un nuovo percorso. La seconda discesa è andata più spedita, senza fermate. Si sono accorti che più si va più è facile, all’inizio erano stanchi e tesi, poi sempre più sciolti, ora avanti così!”.

“Il bilancio della giornata è più che positivo – ha continuato il promotore – siamo ancora tutti interi (ride, ndr), ovvio qualche caduta va sempre messa in conto, ma ci siamo divertiti! Una splendida giornata in stile Gorilla, un progetto a cui ho aderito subito con entusiasmo, perché si muove sulla stessa linea di TicinoFreeRide, movimento e alimentazione sana. Cosa c’è di più bello di un giro in bici concluso con una bella mangiata? Di certo è più emozionante di ore davanti alla playstation”.

“È stata la mia prima esperienza downhill”, ha dichiarato Valentina, di Cadro. “Già aver vinto il concorso mi ha reso euforica, ora che ho vissuto l’esperienza posso dire che è stata molto eccitante. Avevo fatto qualcosa di più semplice in passato e ho partecipato al concorso proprio per progredire. Le spiegazioni iniziali sono state chiare e il gruppo molto piacevole. Ora tocca a me lasciarmi andare e metterci costanza per migliorare. Gorilla ci ha permesso di trascorrere una giornata in mezzo alla natura – ha spiegato la 25enne – spesso non ci rendiamo conto delle bellezze che abbiamo vicino casa, si cerca sempre di andare all’estero, ma ci sono tante offerte anche qui. Da rifare!”.

Già esperto invece Etienne, di Sigirino: “Dopo i Mondiali del Tamaro ho iniziato con degli amici che già praticavano questo sport. Qui a Nara è molto bello, un percorso tecnico, ma ottimo anche per chi è alle prime armi. Il progetto Gorilla è interessante proprio perché, senza un precoce investimento economico, si può approcciare uno sport e decidere in un secondo momento se impegnarcisi con costanza. Patric è molto bravo – ha concluso il 20enne – e insieme al gruppo di amici ci hanno messo tanto impegno a ideare e a mantenere la pista, davvero apprezzabile!”.

Tutte le foto su TioTribù.

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

ULTIMO COMMENTO
Non è ancora stato inserito nessun commento.

Loggati a Tiolounge per poter essere il primo a commentare questo articolo.
&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50



Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 23.04.2014 21:35:24
Tutte le notizie in Sport del 23/04/2014 - 32 Notizie