Oggi in Sport
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

FORMULA 1

11/06/2012 - 21:57

Alonso: "Non è quanto ci aspettavamo"

Il ferrarista analizza la gara di Montreal in cui non è riuscito a brillare





MONTREAL (Canada) - All'indomani del GP del Canada, il ferrarista Fernando Alonso non può certo dirsi contento del risultato finale della gara. La Ferrari poteva vincere il Gran Premio e Alonso poteva difendere o addirittura rafforzare il suo primato nella classifica piloti. Tuttavia così non è stato e il quinto posto conquistato dallo spagnolo dietro alla Red Bull di SebastianVettel fa male doppiamente anche perchè - al di là degli indiscutibili meriti di Hamilton - la scuderia di Maranello ha optato per una gestione fallimentare dei pit-stop.

"Se guardiamo il risultato di sicuro non è quello che ci aspettavamo. Anche se si sapeva che qui la McLaren, storicamente, è sempre andata forte. Le cose per me si erano messe bene, sembrava che il primo posto fosse a portata di mano. Invece nel finale tutti gli inseguitori che erano vicini si sono dimostrati più rapidi e mi hanno sorpassato senza che io potessi fare nulla per evitarlo. Noi avevamo due possibilità al 50 per cento: o fermarci ai box per cambiare i pneumatici quando lo ha fatto Hamilton a venti giri dalla fine, puntando probabilmente al secondo posto alle spalle dell’inglese, oppure cercare di vincere la gara. Abbiamo optato per la seconda soluzione e purtroppo ci è andata male, perchè le gomme, con un caldo che non avevamo incontrato nelle prove e in qualificazione hanno avuto un crollo improvviso. Avrei anche potuto imitare Vettel che ha effettuato un pit-stop a sei passaggi dal termine della corsa, ma credo che sarei rientrato in pista nel traffico, in una situazione ancora più difficile. Così ho tirato avanti. Gli ultimi minuti per me sono stati lunghissimi. Le posizioni sono un po’ ribaltate ma i distacchi e i vantaggi sono minimi. In compenso abbiamo lasciato indietro altri possibili sfidanti per il titolo e questo restringerà la lotta nella prossime gare, anche se la stagione è ancora molto lunga e potrà sempre capitare di tutto. Per noi è importante continuare a fare progressi nelle prestazioni della vettura per poterci presentare alla prossima corsa di Valencia in grado di puntare alla vittoria". (ITM)

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

ULTIMO COMMENTO
Non è ancora stato inserito nessun commento.

Loggati a Tiolounge per poter essere il primo a commentare questo articolo.
&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - SEGNALACI - NEWS BLOG
logo WE ticino logo sostegno
Last Cache Update: 22.12.2014 08:03:26
Tutte le notizie in Sport del 22/12/2014 - 1 Notizie